Quadro di Battaglia dell'8ª Armata - Arm.I.R.

Quadro di battaglia

dell’8ª Armata italiana in Russia

 

tratto da

Le operazioni delle Unità Italiane al Fronte Russo (1941-1943)

Ministero della Difesa

Stato Maggiore dell’Esercito

Ufficio Storico

Roma, 1977

 

 

 

Nota:

L’Arm.I.R. – Armata Italiana in Russia – comprendeva le Unità direttamente dipendenti e i tre Corpi d’Armata (II, XXXV, e Corpo d’Armata Alpino).

L’8ª Armata italiana riuniva sotto il proprio Comando non solo i reparti dell’Arm.I.R., ma anche la Legione Croata, e Comandi e Unità germaniche che variarono periodicamente.

 

Comando

 

Comandante:                                 Gen. des. A. Italo Gariboldi

Capo di Stato Maggiore:                  Gen. D. Bruno Malaguti

Comandante dell’Artiglieria:             Gen. D. Mario Balotta

Comandante del Genio:                   Gen. D. Arnaldo Forgiero

Comandante delle Truppe Chimiche:  Ten. Col. Cesiro Mischi

Comandante dell’Aeronautica:          Gen. B.A. Enrico Pezzi

 

Quartier Generale

 

Servizio Informazioni Militari (S.I.M.)

         . Gruppo Cosacchi Maggiore Campello (luglio 1942-febbraio 1943) con

                   - tre Sotnie (squadroni)

                   - fanfara a cavallo

         . Gruppo Cosacchi Savoia (marzo 1943-giugno 1943)


Unità direttamente dipendenti dal Comando d’Armata

Carabinieri Reali

373ª                                                              Sez. a cavallo Carabinieri Reali

175ª                                                              Sez. mot. Carabinieri Reali

236ª, 237ª, 238ª, 239ª, 243ª, 244ª, 245ª, 283ª  Sezione mista Carabinieri Reali

Fanteria 

CIX Battaglione Mitraglieri Autocarrato

Battaglione Alpino Sciatori Monte Cervino (Plotone Comando, 1ª Compagnia, 2ª Compagnia, 80ª Compagnia Armi Accompagnamento)

Cavalleria

Raggruppamento a Cavallo (Gen. B. Guglielmo Barbò di Casal Morano)

         . 3º Reggimento Savoia Cavalleria (Col. Alessandro Bettoni Cazzago) con

                   - Comando e Squadrone Comando di Reggimento

                   - I e II Gruppo Squadroni, ciascuno su

                            Comando e due Squadroni Cavalieri

                   - 5º Squadrone Mitraglieri

 

         . 5º Reggimento Novara Cavalleria (Col. Carlo Pagliano) con

                   - Comando e Squadrone Comando di Reggimento

                   - I e II Gruppo Squadroni, ciascuno su

                            Comando e due Squadroni Lancieri

                   - 5º Squadrone Mitraglieri

Artiglieria 

9º      Raggruppamento Artiglieria d’Armata con i Gruppi Artiglieria Motorizzata

                   . XXIV e L Cannoni da 149/28

                   . XXXI, XXXII, XXXIV Cannoni da 149/40

                   . LXXIII Obici da 210/22

 

3º      Reggimento Artiglieria a Cavallo (Col. Domenico Montella)¹ con

                   . Comando e Reparto Comando di Reggimento

                   . I, II, III Gruppo, ciascuno su

                            - due batterie ippotrainate cannoni da 75/27 – mod. 1912

                            - Reparto Munizioni e Viveri

 

201º   Reggimento Artiglieria Motorizzato (Col. Enrico Altavilla) con

                   . Comando e Reparto Comando di Reggimento

                   . I, II, III Gruppo, ciascuno su

                            tre Batterie Cannoni da 75/32


4º      Raggruppamento Artiglieria Contraerei Motorizzato (Col. Giuseppe Di Martino) con

                   . IV e XIX Gruppo, ciascuno su

                            due Batterie Cannoni da 75/46

                   . XXXVI,  XXXVII, XXXVIII Gruppo, ciascuno su

                            tre Batterie Cannoni da 75/46

 

14º                        Reparto Specialisti di Artiglieria

86ª                        Sezione Fotoelettricisti

31ª, 40ª, 42ª, 65ª   Batteria Contraerei da 20 mm

Genio

XXVI            Battaglione Artieri

5º                Raggruppamento Trasmissioni con

                                      . I      Battaglione Telegrafisti (su quattro Compagnie)

                                      . V     Battaglione Misto su

                                                        - Compagnia mista collegamenti

                                                        - Compagnia mista specialisti

                                      . 156ª Compagnia Telemarconisti

8ª                     Colombaia mobile

8ª e 9ª              Compagnia Idrica

6ª                     Compagnia Antincendi

II, XXXIV            Battaglione Pontieri

101ª                  Compagnia Traghettatori

IX e X                Battaglione Ferrovieri

XVIII                 Battaglione Lavoratori (su quattro Compagnie)

XL                     Battaglione Lavoratori (su tre Compagnie)

Chimici

8º      Raggruppamento Chimico d’Armata su

                   .   I    Battaglione Chimico Motorizzato

                   . IV    Battaglione Chimico Motorizzato

Aeronautica

(Fino al 29.12.42: Gen. Enrico Pezzi – Dal 12.01.43: Gen. B.A. Ugo Rampelli)

 

LXXI  Gruppo di Osservazione per l’Esercito (Squadriglie 38ª e 116ª)

 XXI   Gruppo di Caccia Terrestre (Squadriglie 356ª, 361ª, 382ª, 386ª)

245ª   Squadriglia da Trasporto (SM81)

246ª   Squadriglia da Trasporto (SM81)

247ª   Squadriglia da Trasporto (SM81)

88ª Legione Croata

Comando Legione

Battaglione Fucilieri

Compagnia Mortai da 81

Compagnia Pezzi da 47/32 controcarro

 fine


Intendenza dell’8ª Armata

 

Intendente:                   Gen. B. Carlo Biglino

Capo di Stato Maggiore:  Ten. Col. Luigi De Michelis

 

 

Sanità

Direttore: Col. Med. Dott. Nicola Maugeri

8º Magazzino di Sanità

Ospedali da Campo: 25º, 32º, 40º, 42º, 44º, 52º, 60º, 64º, 93º, 159º, 163º, 164º, 211º, 235º, 238º, 239º, 248º, 249º, 250º, 251º, 256º, 257º, 311º, 463º, 512º, 514º, 566º, 567º, 820º, 827º, 828º, 829º, 830º, 831º, 832º, 837º, 873º

Ospedali di Riserva: 1º, 2º, 3º, 6º, 7º, 8º

252ª Sezione Mista Carabinieri Reali (addetta al 1º Ospedale di Riserva)

Convalescenziari: 1º e 2º

Sezioni Bonifica Gassati: 2ª e 104ª

Sezioni Disinfezione: 22ª e 31ª

Laboratorio Chimico – Batteriologico – Tossicologico

Treni Ospedale

         . Regio Esercito: 3º, 5º, 6º, 7º, 10º, 12º, 23º, 24º, 34º, 35º, 36º, 41º

         . Croce Rossa Italiana: 13º, 14º, 15º, 16º, 17º, 18º

         . Sovrano Militare Ordine di Malta: 1º e 4º

Commissariato

Direttore: Col. Commiss. Felice Pirro

8º      Magazzino Viveri e Avena

8º      Magazzino Foraggi, Paglia e Legna

8º      Magazzino Vestiario ed Equipaggiamento

Sezioni di Sussistenza: 57ª, 84ª, 96ª, 97ª

1ª      Compagnia Macellai

Sezioni Panettieri con forni rotabili: 28º, 8º, 19º, 6º

Squadre Panettieri con forni rotabili: 2ª, 23ª, 26ª, 49ª, 53ª, 59ª, 65ª, 104ª

175ª   Sezione Panettieri con forni carreggiabili

Sezioni Panettieri senza forni mobili: 166ª, 169ª, 171ª, 176ª, 181ª, 191ª

1ª      Squadra mista Panettieri

Amministrazione e Artiglieria  

Amministrazione

 

Direzione di Amministrazione

 

Artiglieria

 

Direttore: Col. Giovanni Bottari

8º      Magazzino di Artiglieria


Genio

Direttore: Col. Vincenzo Caniglia

  8º    Magazzino del Genio

33ª     Compagnia Genio Artieri

Chimico

Direttore: Magg. Giovanni Rosa

8º      Magazzino Chimico

Laboratorio Chimico da campo

Ippica e Veterinaria

Direzione di Ippica e Veterinaria

8º      Magazzino di Veterinaria e Mascalcia

8º      Parco Quadrupedi Carreggio e Bardature

Infermerie Quadrupedi: 2ª, 3ª, 6ª, 13ª, 17ª

 

Trasporti

Direttore: Ten. Col. S.M. Antonio Gualano

 

   VI   Battaglione Movimento Stradale

                   . Comando

                   . Compagnia Comando

                   . 6ª Sezione Radio

                   . Reparto Soccorso Stradale

XXVI  Battaglione Movimento Stradale

                   . Comando

                   . Compagnia Comando

                   . 8ª Sezione Marconisti

                   . Reparto Soccorso Stradale

  21º   Commissariato Movimento Stradale

                   . 14ª Compagnia

                   . Nucleo Soccorso Stradale

                   . Nucleo Milizia della Strada

                   . Stazione Radio

  22º   Commissariato Movimento Stradale

                   . 15ª Compagnia

                   . Nucleo Soccorso Stradale

                   . Nucleo Milizia della Strada

                   . Stazione Radio 

 23º    Commissariato Movimento Stradale

                   . 16ª Compagnia

                   . Nucleo Soccorso Stradale

                   . Nucleo Milizia della Strada

                   . Stazione Radio

  31º   Commissariato Movimento Stradale

                   . 24ª Compagnia

                   . Nucleo Soccorso Stradale

                   . Nucleo Milizia della Strada

                   . Stazione Radio

  32º   Commissariato Movimento Stradale

                   . 25ª Compagnia

                   . Nucleo Soccorso Stradale

                   . Nucleo Milizia della Strada

                   . Stazione Radio

  33º   Commissariato Movimento Stradale

                   . 26ª Compagnia

                   . Nucleo Soccorso Stradale

                   . Nucleo Milizia della Strada

                   . Stazione Radio

 

2º    Autoraggruppamento d’Armata (Col. Ginesio Ninchi) con

. II Autogruppo Misto con

                            -  26º Autoreparto Pesante

                                               (251ª, 252ª, 253ª, 254ª Autosezioni Pesanti)

                            -  91º Autoreparto Pesante

                                               (541ª, 542ª, 543ª, 544ª Autosezioni Pesanti)

                            -  51º Autoreparto Ambulanze

                                               (23ª, 37ª, 54ª, 73ª, 74ª Sezioni Ambulanze)

                            -  32º Autoreparto Pesante Autobotti

                                               (132ª, 217ª, 219ª, 277ª, 278a Sezioni Autobotti)

                            - una Autofficina (del 116º Autoreparto Leggero)

                   . XXIX Autogruppo Pesante con

                            -  34º Autoreparto Pesante

                                      (283ª, 284ª, 285ª, 286ª Autosezioni Pesanti)

                            -  97º Autoreparto Pesante

                                      (565ª, 566ª, 567ª, 568ª Autosezioni Pesanti)

                            - 115o Autoreparto Pesante

                                      (733ª, 734ª, 735ª, 736ª Autosezioni Pesanti)

                            - 139º Autoreparto Misto

                                      (74ª, 75ª Autosezioni Leggere e 766ª, 767ª Autosezioni Pesanti)

                            - Autofficina del 33o Autoreparto Pesante

                            - Autofficina del 96o Autoreparto Pesante

                            - duecento rimorchi

                            - duecento attrezzature per trasporto quadrupedi

                   . LI Autogruppo Pesante con

                            -  25º Autoreparto Pesante

                                      (715ª, 716ª, 717ª, 718ª Autosezioni Pesanti)

                            - 127º Autoreparto Pesante

                                      (749ª, 750ª, 751ª, 752ª, 813ª Autosezioni Pesanti e

                                      110ª Autosezione Mista)

                            - 187º Autoreparto Pesante

                                      (801ª, 802ª, 803ª, 804ª Autosezioni Pesanti)

                            - 188º Autoreparto Pesante

                                      (805ª, 806ª, 807ª, 888ª Autosezioni Pesanti)

                            - Autofficina del 135o Autoreparto Pesante

                            - Autofficina del 140o Autoreparto Pesante 

                            - 46ª Officina di Autogruppo

                            -   8º Reparto Soccorso Stradale

 

7º      Autoraggruppamento d’Armata (Col. Achille Paolini) con

                  . XVIII Autogruppo Pesante con

                            -  29º Autoreparto Pesante

                                      (263ª, 264ª, 265ª, 266ª Autosezioni Pesanti)

                            - 117º Autoreparto Pesante

                                      (741ª, 742ª, 843ª, 844ª Autosezioni Pesanti)

                            - 126º Autoreparto Pesante

                                      (54ª, 745ª, 746ª, 747ª, 748ª Autosezioni Pesanti)

                            - 129º Autoreparto Pesante

                                      (753ª, 754ª, 755ª, 756ª Autosezioni Pesanti)

                   . XXX  Autogruppo Pesante con

                            - 165º Autoreparto Pesante

                                      (651ª, 652ª, 665ª, 666ª Autosezioni Pesanti)

                            - 241º Autoreparto Pesante

                                      (1ª, 2ª, 3ª, 4ª Autosezioni Pesanti)

                            - 242º Autoreparto Pesante

                                      (15ª, 16ª, 17ª, 18ª Autosezioni Pesanti)

                            - 134º Autoreparto Ambulanze

                                      (761ª, 762ª, 763ª, 764ª Sezioni Ambulanze)


8º      Autoraggruppamento d’Armata con

                   . LVII Autogruppo Pesante con

                            - 243º Autoreparto Pesante

                                      (910ª, 911ª, 912ª, 913ª Autosezioni Pesanti)

                            - 244º Autoreparto Pesante

                                      (914ª, 915ª, 916ª, 917ª Autosezioni Pesanti)

                            - 245º Autoreparto Pesante

                                      (918ª, 919ª, 920ª, 921ª Autosezioni Pesanti)

                            - 246º Autoreparto Pesante

                                      (922ª, 923ª, 924ª, 925ª Autosezioni Pesanti)

                   . LVIII Autogruppo Pesante con

                            - 247º Autoreparto Pesante

                                      (926ª, 927ª, 928ª, 929ª Autosezioni Pesanti)

                            - 248º Autoreparto Pesante

                                      (930ª, 931ª, 932ª, 933ª Autosezioni Pesanti)

                            - 249º Autoreparto Pesante

                                      (934ª, 935ª, 936ª, 937ª Autosezioni Pesanti)

                            - 250º Autoreparto Pesante

                                      (938ª, 939ª, 940ª, 941ª Autosezioni Pesanti)

                            -    8ª Autofficina di Autogruppo

 

10º     Autoraggruppamento d’Armata (Col. Giuseppe Papi) con

                   . LX    Autogruppo Pesante con

                            - 251º Autoreparto Pesante

                                      (953ª, 954ª, 955ª, 956ª Autosezioni Pesanti)

                            - 252º Autoreparto Pesante

                                      (957ª, 958ª, 959ª, 960ª Autosezioni Pesanti)

                            - 253º Autoreparto Pesante

                                      (961ª, 962ª, 963ª, 964ª Autosezioni Pesanti)

                            - 254º Autoreparto Pesante

                                      (965ª, 966ª, 967ª, 968ª Autosezioni Pesanti)

                   . LXI   Autogruppo Pesante con

                            - 255º Autoreparto Pesante

                                      (969ª, 970ª, 971ª, 972ª Autosezioni Pesanti)

                            - 256º Autoreparto Pesante

                                      (973ª, 974ª, 975ª, 976ª Autosezioni Pesanti)

                            - 257º Autoreparto Pesante

                                      (977ª, 978ª, 979ª, 980ª Autosezioni Pesanti)

                            - 258º Autoreparto Pesante

                                      (981ª, 982ª, 983ª, 984ª Autosezioni Pesanti)

                            -  10ª  Autofficina di Autogruppo

 

    6ª   Centuria Milizia della strada

    8ª   Centuria Milizia della strada

350º   Autoreparto Pesante con due autosezioni pesanti

Automobilistico

Direzione Automobilistica

 e 7º Parco automobilistico

Sei officine di Autogruppo

Due officine speciali FIAT

Tappe

Direttore: Gen. B. Giuseppe Musinu

Tre Comandi di Tappa Principale

Sei Comandi di Tappa Secondaria

Undici Comandi di Tappa Speciale

Quattro Uffici di Tappa Principale

CCXV, CCXVII, CCXLVII, CCXLI Battaglioni Territoriali Mobili, ciascuno su 4 Compagnie

CCXVIII, CDL, CDLIV Battaglioni Territoriali Mobili, ciascuno su 3 Compagnie

CCIX, CDXLIX, CDLI, CDLII, CDLIII, CDLV, CDLVI, CDLVII Gruppi di Artiglieria Appiedati, ciascuno su 4 Batterie

  63ª Compagnia Presidiaria

249ª Sezione Mista Carabinieri Reali

250ª Sezione Mista Carabinieri Reali

 

Postale e Telegrafico

Direttore: Magg. Angelo Zocchi

Uffici Posta Militare: 6º, 57º, 89º, 90º, 102º, 113º, 116º, 117º, 122º, 126º, 127º, 128º, 129º, 147º

RICUPERI

Direttore: Col. Ferdinando Graziani (da dicembre 1942: Col. Nicola Ruffo)

7ª Compagnia Ricuperi

Strade

Direttore: Magg. Aleramo Perdomo

Economia di Guerra

Direzione Economia di Guerra

Legnami

Direttore: Sen. M.F. O. Vecchioli

91ª, 131ª e 133ª Compagnia Forestale

fine

 

II CORPO D’ARMATA - Comando e Quartier generale

 

Comando

 

Comandante:                         Gen. C.A. Giovanni Zanghieri

Capo di Stato Maggiore:          Col. Ugo Almici

Comandante dell’Artiglieria:     Gen. B. Mario Martorelli (fino al 30 novembre 1942)

                                           Gen. B. Italo Giglio (dal 1º dicembre 1942)

Comandante del Genio:           Gen. B. Balilla Rima

Incarichi Speciali:                   Gen. B. Paolo Tarnassi

 

Quartier Generale

 

183ª e 204ª  Sezioni Miste Carabinieri Reali

362ª            Sezione Carabinieri Reali a cavallo

   9ª            Sezione Topocartografica

   2ª            Squadra Fotografica

   9ª            Squadra Telefotografica

  20º            Ufficio Posta Militare

  21º            Autotreno Comando

    2º            Drappello Automobilistico per Comando di Corpo d’Armata

 

II Corpo d'armata - Unità direttamente dipendenti

 

 

FANTERIA

      II Battaglione Mitraglieri di Corpo d’Armata

    CII Battaglione Mitraglieri autocarrato

XXXII Battaglione Controcarro da 47/32 – Granatieri di Sardegna

      II Battaglione Guastatori di Fanteria 

ARTIGLIERIA

2º      Raggruppamento di Artiglieria di Corpo d’Armata

         (fino al 30 novembre 1942: Col. Enrico Grimaldi, 

         dal 1º dicembre 1942: Ten. Col. i.g.s. Liberato Mascagna) con

                   . III             Gruppo Cannoni da 105/28

                   . XXIII         Gruppo Cannoni da 105/28

                   . CIII           Gruppo Obici da 149/13

                   . CXXIII       Gruppo Obici da 149/13

                   . CXXIV       Gruppo Obici da 149/13²

  2º     Reparto Specialisti di Artiglieria

52ª     Batteria Contraerei da 20 mm – mod. 35

54ª     Batteria Contraerei da 20 mm – mod. 35

GENIO

  XV    Battaglione Artieri con

                   . 1ª, 2ª, 104ª Compagnia Artieri

  82ª   Compagnia Telegrafisti

  84ª   Compagnia Telegrafisti

101ª   Compagnia Marconisti

   6ª   Colombaia mobile

   2ª   Officina auto carreggiata per materiali di collegamento 

CHIMICI

2ª              Compagnia chimica “A”

4a  e 5ª       Compagnia Lanciafiamme 

MILIZIA VOLONTARIA PER LA SICUREZZA NAZIONALE

Raggruppamento CC.NN. “23 Marzo”

(fino al novembre 1942: Lgt. Gen. Enrico Francisci, dal novembre 1942: Lgt. Gen. Luigi Martinesi) con

 

         . Gruppo Battaglioni CC.NN. “Valle Scrivia” (Console Mario Bertoni) con

                   -        V       Battaglione d’assalto “Tortona”

                   - XXXIV       Battaglione da montagna “Savona”

                   -     XLI       Battaglione Armi Accompagnamento “Trento”

 

         . Gruppo Battaglioni CC.NN. “Leonessa” (Console Graziano Sardu) con

                   -    XIV        Battaglione d’assalto “Bergamo”

                   -     XV        Battaglione d’assalto “Brescia”

                   - XXXVIII     Battaglione Armi Accompagnamento “Asti” 

SERVIZI

 di Sanità 

 

82ª               Sezione di Sanità

27ª e 42ª       Ambulanza Radiologica

  2ª               Ambulanza Odontoiatrica

11ª               Sezione Disinfezione

Ospedali da Campo: 14º, 15º, 120º, 203º, 213º, 243º

Nuclei Chirurgici: 37º, 105º

 

di Commissariato

 

70ª     Sezione di Sussistenza


Trasporti

 

2º      Autoreparto Pesante con

                   . 249ª Sezione Pesante

                   . 948ª Sezione Pesante

                   . Sezione Mista

                   .    2ª Sezione Ambulanze

                   .   12ª Sezione Ambulanze

 

Automobilistico

 

45ª     Officina Mobile Pesante

 

Ricuperi

 

4ª      Compagnia Ricuperi

 

fine

 

Divisione Sforzesca (2ª)

 

Comandante:                 Gen. D. Carlo Pellegrini

Capo di Stato Maggiore:  Ten. Col. Giovanni Fiore

 

 

 

QUARTIER GENERALE 

  4ª    Sezione Mista Carabinieri Reali

  5ª    Sezione Motorizzata Carabinieri Reali

  2º    Drappello Automobilistico per Comando Divisione di Fanteria

69º    Ufficio Posta Militare 

FANTERIA 

Comandante Fanteria Divisionale: Gen. B. Michele Vaccaro

 

   53º  Reggimento Fanteria “Umbria” (Col. Massimo Contini) con

                   . Comando e Compagnia Comando di Reggimento

                   . Compagnia Mortai da 81

                   . Batteria Cannoni d’Accompagnamento da 65/17

                   . Battaglioni (I, II e III), ciascuno su

                            - Comando e Compagnia Comando di Battaglione

                            - tre Compagnie Fucilieri

                            - Compagnia Armi Accompagnamento (mitragliatrici e mortai da 45)

   54º  Reggimento Fanteria “Umbria” (Col. Mario Viale) con

                   . Comando e Compagnia Comando di Reggimento

                   . Compagnia Mortai da 81

                   . Batteria Cannoni d’Accompagnamento da 65/17

                   . Battaglioni (I, II, III) ciascuno su

                            - Comando e Compagnia Comando di Battaglione

                            - tre Compagnie Fucilieri

                            - Compagnia Armi Accompagnamento (mitragliatrici e mortai da 45)

    II   Battaglione Mortai Divisionale da 81

    2ª  Compagnia Cannoni Controcarro da 47/32

 121ª  Compagnia Cannoni Controcarro da 47/32 (Granatieri di Sardegna)

ARTIGLIERIA

17º              Reggimento Artiglieria Motorizzato (Col. Achille Tirindelli) con

                            . Comando e Reparto Comando di Reggimento

                            . Reparto Munizioni e Viveri per i Gruppi da 75/18

                            . I Gruppo da 105/28 con

                                      - tre Batterie

                                      - Reparto Munizioni e Viveri

                            . I Gruppo Obici da 75/18 (tre Batterie)

                            . III Gruppo Obici da 75/18 (tre Batterie)

53ª e 302ª    Batteria Cannoni Contraerei da 20 mm – mod. 35

70ª              Batteria Cannoni Controcarro da 75/39

GENIO

16ª    Compagnia Artieri

  2ª    Compagnia Telegrafisti e Marconisti

  8ª    Sezione Fotoelettricisti 

SERVIZI

di Sanità

 

64ª     Sezione di Sanità

Ospedali da Campo: 5º, 6º, 7º, 805º

27º     Nucleo Chirurgico

 

di Commissariato

 

1ª      Sezione di Sussistenza

 

Trasporti

 

    2ª   Sezione Autocarrette (per Batteria d’Accompagnamento)

124ª   Sezione Pesante

192ª   Sezione Pesante

  11ª   Officina – mod. 37

 

FINE

 


Divisione Ravenna (3ª)

 

Comandante:                           Gen. D. Eduardo Nebbia (fino al 3 ottobre 1942)

                                             Gen. B. i.g.s. Francesco Dupont (dal 3 ottobre 1942)

Capo di Stato Maggiore:            Ten. Col. Paolo Ducros

 

 

 

quartier generale 

  7ª    Sezione Mista Carabinieri Reali

  8ª    Sezione Motorizzata Carabinieri Reali

  3º    Drappello Automobilistico per Comando Divisione di Fanteria

53º    Ufficio Posta Militare 

fanteria 

Comandante Fanteria Divisionale: Gen. B. Manlio Capizzi

   37º  Reggimento Fanteria “Ravenna” (Col. Giovanni Naldoni) con

                   . Comando e Compagnia Comando di Reggimento

                   . Compagnia Mortai da 81

                   . Batteria Cannoni d’Accompagnamento da 65/17

                   . Battaglioni (I, II e III), ciascuno su

                            - Comando e Compagnia Comando di Battaglione

                            - tre Compagnie Fucilieri

                            - Compagnia Armi Accompagnamento (mitragliatrici e mortai da 45)

   38º  Reggimento Fanteria “Ravenna” (Col. Mario Bianchi) con

                   . Comando e Compagnia Comando di Reggimento

                   . Compagnia Mortai da 81

                   . Batteria Cannoni d’Accompagnamento da 65/17

                   . Battaglioni (I, II e III), ciascuno su

                            - Comando e Compagnia Comando di Battaglione

                            - tre Compagnie Fucilieri

                            - Compagnia Armi Accompagnamento (mitragliatrici e mortai da 45)

   III   Battaglione Mortai Divisionale da 81

    3ª  Compagnia Cannoni Controcarro da 47/32

 154ª  Compagnia Cannoni Controcarro da 47/32

artiglieria 

121º                      Reggimento Artiglieria Motorizzato (Col. Giacomo Manfredi) con

                                      . Comando e Reparto Comando di Reggimento

                                      . Reparto Munizioni e Viveri per i Gruppi da 75/18

                                      . XXVIII Gruppo da 105/28 con

                                               - tre Batterie

                                               - Reparto Munizioni e Viveri

                                      .       I  Gruppo Obici da 75/18 (tre Batterie)

                                      .      II  Gruppo Obici da 75/18 (tre Batterie)

  51ª e 303ª           Batteria Cannoni Contraerei da 20 mm – mod. 35

  71ª                     Batteria Cannoni Controcarro da 75/39

genio 

18ª    Compagnia Artieri

  3ª    Compagnia Telegrafisti e Marconisti

10ª    Sezione Fotoelettricisti

servizi 

di Sanità

 

18ª     Sezione di Sanità

Ospedali da Campo: 16º, 201º, 202º, 438º

37º     Nucleo Chirurgico

 

di Commissariato

 

7ª      Sezione di Sussistenza

 

Trasporti

 

   3ª   Sezione Autocarrette (per Batteria d’Accompagnamento)

128ª  Sezione Pesante

247ª  Sezione Pesante

 12ª  Officina – mod. 37

FINE

 


Divisione Cosseria (5ª)

 

Comandante:                           Gen. D. Enrico Gazzale

Capo di Stato Maggiore:            Col. Giuseppe Stefanelli (fino al 1º novembre 1942)

                                             Ten. Col. Giuseppe Massaioli (dal 2 novembre 1942)

 

 

quartier generale 

13ª     Sezione Mista Carabinieri Reali

14ª     Sezione Motorizzata Carabinieri Reali

  5º     Drappello Automobilistico per Comando Divisione di Fanteria

42º     Ufficio Posta Militare

fanteria 

Comandante Fanteria Divisionale: Gen. B. Vincenzo Robertiello

   89º  Reggimento Fanteria “Salerno” (Col. Paolino Maggio) con

                   . Comando e Compagnia Comando di Reggimento

                   . Compagnia Mortai da 81

                   . Batteria Cannoni d’Accompagnamento da 65/17

                   . Battaglioni (I, II e III), ciascuno su

                            - Comando e Compagnia Comando di Battaglione

                            - tre Compagnie Fucilieri

                            - Compagnia Armi Accompagnamento (mitragliatrici e mortai da 45)

  90º   Reggimento Fanteria “Salerno” (Col. Aldo Guasconi)³ con

                   . Comando e Compagnia Comando di Reggimento

                   . Compagnia Mortai da 81

                   . Batteria Cannoni d’Accompagnamento da 65/17

                   . Battaglioni (I, II e III), ciascuno su

                            - Comando e Compagnia Comando di Battaglione

                            - tre Compagnie Fucilieri

                            - Compagnia Armi Accompagnamento (mitragliatrici e mortai da 45)

 CV     Battaglione Mortai Divisionale da 81

135ª   Compagnia Cannoni Controcarro da 47/32

355ª   Compagnia Cannoni Controcarro da 47/32

artiglieria 

108º            Reggimento Artiglieria Motorizzato (Col. Ernesto Drommi) con

                            . Comando e Reparto Comando di Reggimento

                            . Reparto Munizioni e Viveri per i Gruppi da 75/18

                            . IV Gruppo da 105/28 con

                                      - tre Batterie

                                      - Reparto Munizioni e Viveri

                            .  I Gruppo Obici da 75/18 (tre Batterie)

                            . II Gruppo Obici da 75/18 (tre Batterie)

87a e 305ª      Batterie Cannoni Contraerei da 20 mm – mod. 35

72ª               Batteria Cannoni Controcarro da 75/39

genio 

23ª     Compagnia Artieri

  5ª     Compagnia Telegrafisti e Marconisti

53ª     Sezione Fotoelettricisti

Servizi 

di Sanità

 

  47ª   Sezione di Sanità

Ospedali da Campo: 118º, 119º, 513º, 515º

105º   Nucleo Chirurgico

 

di Commissariato

 

48ª     Sezione di Sussistenza

 

Trasporti

 

    5ª  Sezione Autocarrette (per Batteria d’Accompagnamento)

134ª   Sezione Pesante

248ª   Sezione Pesante

  13ª   Officina – mod. 37

FINE

 


XXXV CORPO D’ARMATA - Comando e quartier generale

 

Comando

 

Comandante:                         Gen. C.A. Giovanni Messe (fino al 31 ottobre 1942)

                                           Gen. C.A. Francesco Zingales (dal 1o novembre 1942)

Capo di Stato Maggiore:          Col. Umberto Utili (fino al 31 ottobre 1942)

                                           Col. Gaetano Vargas (dal 1º Novembre 1942)

Comandante dell’Artiglieria:     Gen. B. Francesco Dupont (fino al 2 ottobre 1942)

                                            Gen. B. Adriano Perrod (dal 2 ottobre 1942)

Comandante del Genio:            Col. Mario Tirelli

 

Quartier Generale

 

Sezioni Motorizzate Carabinieri Reali: 193ª, 194ª, 684ª

33ª    Sezione Topocartografica

33ª    Sezione Fotografica

33ª    Sezione Topografi per Artiglieria

88º    Ufficio Posta Militare

Reparto foto cinematografico

Drappello automobilistico per Comando di Corpo d’Armata

13º    Nucleo Movimento Stradale

  1ª    Sezione Carburanti


XXXV Corpo d'armata - Unità direttamente dipendenti

 

 

fanteria

CIV   Battaglione Mitraglieri di Corpo d’Armata

 XV   Battaglione Guastatori

   II   Battaglione Cannoni Controcarro da 47/32

   1ª  Compagnia Bersaglieri Motociclisti

artiglieria

30º   Raggruppamento Artiglieria di Corpo d’Armata (Col. Lorenzo Matiotti) con

                   . Gruppi LX, LXI, LXII cannoni da 105/32

                   . CXXIV Gruppo Obici da 149/134

                   . Batterie 95ª e 97ª Contraerei con cannoni mitragliera da 20 mm – mod. 35

genio

 IV     Battaglione Artieri, con 1ª, 2ª, 3ª Compagnia Artieri

I e IX Battaglione Pontieri

VIII    Battaglione Collegamenti con

                   . 121ª e 122ª Compagnia Telegrafisti

                   . 102ª Compagnia Marconisti

                   .   20ª Colombaia Mobile

  2ª    Officina Autocarreggiata per materiali di collegamento

88ª    Sezione Fotoelettricisti Autocarrata

chimici

16ª     Compagnia Truppe Chimiche

milizia volontaria per la sicurezza nazionale

Raggruppamento CC.NN. “3 gennaio” (Lgt. Gen. Filippo Diamanti) con

 

. Gruppo Battaglioni CC.NN. “Tagliamento” (Console Nicolò Nicchiarelli)5 con

                   - LXIII    Battaglione CC.NN. da montagna “Udine”

                   - LXXIX  Battaglione CC.NN. d’assalto “Reggio Emilia”

                   - LXIII    Battaglione Armi Accompagnamento (dell’Esercito)

 

         . Gruppo Battaglioni CC.NN. “Montebello” (Console Italo Vianini) con

                   - VI       Battaglione CC.NN. d’assalto “Vigevano”

                   - XXX    Battaglione CC.NN. d’assalto “Novara”

                   - XII      Battaglione CC.NN. Armi Accompagnamento “Aosta” 

servizi

 

di Sanità

 

14ª              Sezione di Sanità

1ª e 2ª         Ambulanza Radiologica

14ª              Ambulanza Odontoiatrica

25ª               Sezione Disinfezione

Ospedali da Campo: 159º, 874º

 

di Commissariato

 

87ª     Sezione Sussistenza

 

Trasporti

 

 82º    Reparto Salmerie

 27º    Autoreparto Pesante con

                   . 222ª Sezione Pesante

                   . 223ª Sezione Pesante

                   . 224ª Sezione Pesante

                   . 225ª Sezione Pesante

228º   Autoreparto Misto con

                   . 118ª Sezione Mista

                   .   33ª Sezione Autoambulanze

                   .     9ª Sezione Autobotti

                   .   11ª Sezione Autobotti

1º      Autoreparto Speciale (per trasporto Raggruppamento CC.NN.)

2º      Autoreparto Speciale (per trasporto Raggruppamento CC.NN.)

 

Automobilistico

15ª     Officina Mobile Pesante

 

Ricuperi

 5ª      Compagnia Ricuperi

FINE

 


Divisione Autotrasportabile Pasubio (9ª)

 

Comandante:                     Gen. D. Vittorio Giovanelli

                                        Gen. D. Guido Boselli (dal 4 dicembre 1942)

Capo di Stato Maggiore:     Ten. Col. Umberto Ricca (fino al 31 ottobre 1942)

                                        Ten. Col. Gianfilippo Cangini (dal 1º novembre 1942)

 

 

quartier generale 

Sezioni Motorizzate Carabinieri Reali: 25ª e 26ª

  9o      Drappello Automobilistico per Comando Divisione Fanteria

91ª   Sezione Carburanti

  9º   Nucleo Soccorso Stradale

  8º   Nucleo Movimento Stradale

  I     Gruppo Fotocinematografico

83º   Ufficio Posta Militare

Fanteria 

Comandante Fanteria Divisionale:     Gen. B. Roberto Olmi (fino al 16 settembre 1942)

                                                    Gen. B. Davide Borghini (dall’8 ottobre 1942)

79º     Reggimento Fanteria Roma (Col. Rocco Blasioli)6 con

                   . Comando e Compagnia Comando di Reggimento

                   . Compagnia Mortai da 81

                   . Batteria cannoni d’accompagnamento da 65/17

                   . Battaglioni (I, II e III), ciascuno su

                            - Comando e Compagnia Comando di Battaglione

                            - tre Compagnie di fucilieri

                            - Compagnia Armi Accompagnamento (mitragliatrici e mortai da 81)

80º     Reggimento Fanteria Roma (Ten. Col. i.g.s. G. B. Casassa) con

                   . Comando e Compagnia Comando di Reggimento

                   . Compagnia Mortai da 81

                   . Batteria cannoni d’accompagnamento da 65/17

                   . Battaglioni (I, II e III), ciascuno su

                            - Comando e Compagnia Comando di Battaglione

                            - tre Compagnie di fucilieri

                            - Compagnia Armi Accompagnamento (mitragliatrici e mortai da 81)

V e IX          Battaglione Mortai da 81

9ª e 141ª     Compagnia Cannoni Controcarro da 47/32

artiglieria 

8º              Reggimento Artiglieria Motorizzato (Col. Alfredo Reginella) con

                            . Comando e Reparto Comando di Reggimento

                            . I Gruppo Motorizzato Obici da 100/17

                            . II e III Gruppo Motorizzato Cannoni da 75/27

                            . Reparto Munizioni e Viveri

73ª             Batteria Cannoni Controcarro da 75/39

85ª e 309ª   Batteria Contraerei con cannoni mitragliera da 20 mm – mod. 35

genio 

30ª    Compagnia Genio Artieri

  9ª    Compagnia Genio Telegrafisti e Radiotelegrafisti

95ª     Sezione Fotoelettricisti

servizi 

di Sanità

 5ª     Sezione di Sanità

Ospedali da Campo: 825º, 826º, 836º, 874º

25º     Nucleo Chirurgico

 

di Commissariato

11ª     Sezione Sussistenza

 

Trasporti

    9ª  Officina – mod. 37

190º   Autoreparto Pesante con

                   . 813ª Sezione Pesante

                   . 814ª Sezione Pesante

FINE

 


Divisione Autotrasportabile Torino (52ª)

Comandante:                  Gen. D. Roberto Lerici

Capo di Stato Maggiore:   Magg. Umberto Turrini

 

 

quartier generale 

Sezioni Motorizzate Carabinieri Reali: 56a e 66ª

  52º   Drappello Automobilistico per Comando Divisione Fanteria

  52ª   Sezione Carburanti

  52ª   Nucleo Soccorso Stradale

    5º   Nucleo Movimento Stradale

152º   Ufficio Posta Militare

fanteria 

Comandante Fanteria Divisionale: Gen. B. Ottorino Schreiber (fino al 25 ottobre 1942)

                                               Gen. B. Cesare Rossi (dal 25 ottobre 1942)                    

81º     Reggimento Fanteria Torino (Col. Biagio Santini) con

                   . Comando e Compagnia Comando di Reggimento

                   . Compagnia Mortai da 81

                   . Compagnia cannoni d’accompagnamento da 47/32

                   . Battaglioni (I, II, III) ciascuno su

                            - Comando e Compagnia Comando di Battaglione

                            - tre Compagnie di fucilieri

                            - Compagnia armi accompagnamento (mitragliatrici e mortai da 81)

82º     Reggimento Fanteria Torino (Col. Evaristo Fioravanti) con

                   . Comando e Compagnia Comando di Reggimento

                   . Compagnia Mortai da 81

                   . Compagnia cannoni d’accompagnamento da 47/32

                   . Battaglioni (I, II, III) ciascuno su

                            - Comando e Compagnia Comando di Battaglione

                            - tre Compagnie di fucilieri

                            - Compagnia armi accompagnamento (mitragliatrici e mortai da 81)

XXVI e LII    Battaglione Mortai da 81

52ª e 171ª   Compagnia Cannoni controcarro da 47/32

artiglieria 

52º               Reggimento Artiglieria Motorizzato (Col. Giuseppe Ghiringhelli) con

                            . Comando e Reparto Comando di Reggimento

                            . I Gruppo Motorizzato Obici da 100/17

                            . II e III Gruppo Motorizzato Cannoni da 75/27

                            . Reparto Munizioni e Viveri

352ª e 361ª   Batteria Contraerei con cannoni mitragliera da 20 mm – mod. 35

74ª               Batteria Cannoni Controcarro da 75/39

genio 

57ª     Compagnia Artieri

52ª     Compagnia Telegrafisti e Radiotelegrafisti

69ª     Sezione Fotoelettricisti

servizi 

di Sanità

 

52ª     Sezione di Sanità

Ospedali da Campo: 89º, 90º, 117º, 578º

52º     Nucleo Chirurgico

 

di Commissariato

 

52ª     Sezione di Sussistenza

 

Trasporti

 

  52ª   Officina – mod. 37

185º   Autoreparto Pesante con

                   . 815ª Sezione Pesante

                   . 834ª Sezione Pesante

FINE

 


3ª Divisione Celere “Principe Amedeo Duca d’Aosta”

 

Comandante:                  Gen. D. Mario Marazzani (fino al 1o novembre 1942)

                                    Gen. D. Ettore de Blasio (dal 3 novembre 1942)

Vice-Comandante:           Gen. B. Carlo Lombardi

                                    Gen. B. Antonio Luridiana (dal 13 dicembre 1942)

Capo di Stato Maggiore:   Col. Dandolo Battaglini

 

 

quartier generale

355ª e 356ª   Sezione Celere Carabinieri Reali

             3º    Drappello Automobilistico

             7º    Nucleo Movimento Stradale

           40º    Ufficio Posta Militare

fanteria

3º      Reggimento Bersaglieri (Col. Aminto Caretto)7 con

                   . Comando e Compagnia Comando di Reggimento

                   . XVIII Battaglione Bersaglieri autotrasportato

                   . XX    Battaglione Bersaglieri autotrasportato

                   . XXV  Battaglione Bersaglieri autotrasportato

6º      Reggimento Bersaglieri (Col. Umberto Salvatores)8 con

                   . Comando e Compagnia Comando di Reggimento

                   . VI    Battaglione Bersaglieri autotrasportato

                   . XIII  Battaglione Bersaglieri autotrasportato

                   . XIX  Battaglione Bersaglieri autotrasportato

XLVII  Battaglione Bersaglieri Motociclisti (tre Compagnie)

LXVII  Battaglione Bersaglieri Corazzato (due Compagnie carri L6/40)

    IC   Battaglione Mortai Divisionale da 81

172ª   Compagnia Cannoni Controcarro da 47/32

173ª   Compagnia Cannoni Controcarro da 47/32

272ª   Compagnia Cannoni Controcarro da 47/32

  XIII  Gruppo Cavalleggeri di Alessandria (due Squadroni semoventi L40 da 47/32)

artiglieria 

120º            Reggimento Artiglieria Motorizzato (Ten. Col. Ugo de Simone) con

                            . Comando e Reparto Comando di Reggimento

                            . I Gruppo Artiglieria obici da 100/17 – mod. 14 (tre Batterie)

                            . II e III Gruppo Artiglieria cannoni da 75/27 – mod. 11 (tre Batterie)

                            . Reparto Munizioni e Viveri

93a e 101ª   Batteria Contraerei con cannoni mitragliera da 20 mm – mod. 35

75ª             Batteria Cannoni Controcarro da 75/39

genio 

105ª   Compagnia Artieri

103ª   Compagnia Telegrafisti e Marconisti

servizi 

di Sanità

73ª     Sezione di Sanità

Ospedali da Campo: 46º, 47º, 148º

20º     Nucleo Chirurgico

 

di Commissariato 

93ª     Sezione di Sussistenza

 

Trasporti

XIV    Autogruppo Pesante

                   . 218º Autoreparto Pesante

                   . 219º Autoreparto Pesante

                   . 122º Autoreparto Leggero

                   . 213º Autoreparto Misto

   3ª   Autofficina Mobile – mod. 37

FINE

 


CORPO D’ARMATA ALPINO - Comando e quartier generale

 

Per favorire le ricerche, andremo a inserire via via il Quadro di Battaglia specifico di alcuni reparti del Corpo d’Armata alpino; tali dettagli sono desunti dal volume di Giorgio Corbia, Quelli che non tornarono – Il disperso in Russia, Cocco Edizioni, Cagliari, 2000.

 

Comandante:                           Gen. C.A. Gabriele Nasci

Capo di Stato Maggiore:            Col. Giulio Martinat 9

Comandante dell’Artiglieria:       Gen. B. Carlo Filippi

Comandante del Genio:             Gen. B. Cesare Tamassia

 

Quartier Generale

 

422ª            Sezione Carabinieri Reali

425ª            Sezione mista Carabinieri Reali

  27ª            Sezione Cartografica e Topografica

  20ª            Sezione Fotografica

  20ª            Sezione Aerofotografica

108º            Ufficio Posta Militare

Autodrappello per Comando di Corpo d’Armata Alpino

 

01.Quartier Generale Corpo dArmata alpino

 

Corpo d'armata alpino - Unità direttamente dipendenti

 

 

 

artiglieria

Comandante: Col. Guglielmo Maj

11º     Raggruppamento Artiglieria di Corpo d’Armata con

                   . Raggruppamento A (al Comando del 612º Reggimento Art. germanico)

                            - LII   Gruppo Cannoni da 105/32

                            -   II   Gruppo (Obici da 150 e 100)

                   . Raggruppamento B (al Comando dell’11º Rgpt. Art. di Corpo d’Armata)

                            - LI            Gruppo Cannoni da 105/32

                            - LIII          Gruppo Cannoni da 105/32

                            - CXVII       Gruppo Obici da 149/13 10

 

                            - DCXXV      Gruppo Germanico (due Batterie)

                            - 2ª            Batteria da 105/28 del 2º Rgpt. Art. di C.A.)

 

Artiglieria a disposizione del Gruppo Eserciti B

 

I/19º  Flak (impiego terrestre)

Nucleo 2 pezzi da 88 mm e 2 pezzi da 20/65 – mod. 35

Nucleo 2 Pezzi da 88 mm e 2 pezzi da 20/65 – mod. 35

Nucleo 3 pezzi da 88 mm

11º     Reparto Specialisti di Artiglieria

39ª     Batteria Cannoni Contraerei da 20 mm – mod. 35

41ª     Batteria Cannoni Contraerei da 20 mm – mod. 35

42ª     Batteria Cannoni Contraerei da 20 mm – mod. 35

  2ª    Batteria da 75/46 11

genio

     I   Battaglione Artieri per Corpo d’Armata Alpino (tre Compagnie)

   IX   Battaglione Misto Genio per le trasmissioni

                   . 109ª Compagnia Telegrafisti

                   . 117ª Compagnia Marconisti

                   .    2ª Compagnia Fotoelettricisti

XXX    Battaglione Guastatori Genio (Col. Vincenzo Mazzucchelli)

                   .    6ª Compagnia “La Tormenta” (Cap. Umberto Astrella)

                   .    9ª Compagnia “La Valanga” (Cap. Manlio Maria Morelli)

  21ª   Compagnia Riparazione Trasmissioni

  19ª   Colombaia Mobile

Compagnia Pionieri Germanica

chimici

   1ª   Compagnia Chimica di Corpo d’Armata

servizi 

Genio

  

  21ª   Officina autocarrata materiali di collegamento

 

di Sanità

 

307ª   Sezione di Sanità

    7ª  Ambulanza Odontoiatrica

    9ª  Sezione Disinfezione

    2º  Nucleo della 104ª Sezione Bonifica Gassati

Ospedali da Campo: 23º, 24º, 466º, 467º, 483º, 484º

 

di Commissariato

 

113ª   Sezione di Sussistenza

   6ª   Sezione Panettieri con forni Weiss

                   . I Squadra Mista Panettieri

 

Automobilistico

 

 57ª    Officine Mobile Pesante

 

Trasporti

 

200º   Autoreparto Misto con

                   . 727ª Sezione Pesante

                   . 728ª Sezione Pesante

                   . 129ª Sezione Mista

 

Ippica e Veterinaria

 

120ª   Infermeria Quadrupedi

121ª   Infermeria Quadrupedi

 

Unità di Supporto e Servizi

 

200º   Distaccamento Treni

 

Ricuperi

 

   6ª   Compagnia Ricuperi

FINE

 


Divisione Alpina Tridentina (2ª)

 

Comandante:                  Gen. B. Luigi Reverberi

Capo di Stato Maggiore:   Magg. Alessandro Ambrosiani

 

quartier generale

402ª   Sezione Carabinieri Reali

417ª   Sezione Carabinieri Reali

    2º  Autodrappello per Comando di Divisione Alpina

201º   Ufficio Posta Militare

Ufficio Capo di Stato Maggiore

Ufficio Operazioni

Ufficio Informazioni

 

04.Quartier Generale Divisione Tridentina

 

fanteria

5º      Reggimento Alpini (Col. Giuseppe Adami) con

                   . Comando e Compagnia Comando di Reggimento

                   . Battaglione “Morbegno”

                            - Comando e Compagnia Comando

                            -   44ª          Compagnia

                            -   45ª          Compagnia

                            -   47ª          Compagnia

                            - 107ª          Compagnia Armi d’Accompagnamento

                            - Aliquote Salmerie

                   . Battaglione “Tirano”

                            - Comando e Compagnia Comando

                            -   46ª          Compagnia

                            -   48ª          Compagnia

                            -   49ª          Compagnia

                            - 109ª          Compagnia Armi d’Accompagnamento

                            - Aliquote Salmerie

                   . Battaglione “Edolo”

                            - Comando e Compagnia Comando

                            -   50ª          Compagnia

                            -   51ª          Compagnia

                            -   52ª          Compagnia

                            - 110ª          Compagnia Armi d’Accompagnamento

                            - Aliquote Salmerie

                   .   82ª Compagnia Cannoni Controcarro da 47/32

                   .     5ª Sezione di Sanità

                   .   25ª Sezione Salmerie

                   . 618º Ospedale da Campo

                   .     5º Nucleo di Sussistenza

 

6º      Reggimento Alpini (Col. Paolo Signorini) con

                   . Comando e Compagnia Comando di Reggimento

                   . Battaglione “Verona”

                            - Comando e Compagnia Comando

                            -   56ª          Compagnia

                            -   57ª          Compagnia

                            -   58ª          Compagnia

                            - 113ª          Compagnia Armi d’Accompagnamento

                            - Aliquote Salmerie

                   . Battaglione “Vestone”

                            - Comando e Compagnia Comando

                            -   53ª          Compagnia

                            -   54ª          Compagnia

                            -   55ª          Compagnia

                            - 111ª          Compagnia Armi d’Accompagnamento

                            - Aliquote Salmerie

                   . Battaglione “Val Chiese”

                            - Comando e Compagnia Comando

                            - 253ª          Compagnia

                            - 254ª          Compagnia

                            - 255ª          Compagnia

                            - 112ª          Compagnia Armi d’Accompagnamento

                            - Aliquote Salmerie

                   . 216ª Compagnia Cannoni Controcarro da 47/32

                   .    6ª  Sezione di Sanità

                   . 621º Ospedale da Campo

                   .  26ª  Sezione Salmerie

                   .    6º Nucleo di Sussistenza

artiglieria 

2º      Reggimento Artiglieria Alpina (Col. Federico Moro) 12 con

                   . Comando e Reparto Comando di Reggimento

                   . Gruppo “Bergamo” Obici da 75/13

                            - 31ª  Batteria

                            - 32ª  Batteria

                            - 33ª  Batteria

                            - Reparto Munizioni e Viveri

                   . Gruppo “Vicenza” Obici da 75/13

                            - 19ª  Batteria

                            - 20ª  Batteria

                            - 45ª  Batteria

                            - Reparto Munizioni e Viveri

                   . Gruppo “Val Camonica” Obici da 105/11

                            - 28ª  Batteria

                            - 29ª  Batteria

                            - Reparto Munizioni e Viveri

                   . 56ª   Batteria Cannoni Contraerei da 20 mm – mod. 35

                   . 59ª   Batteria Cannoni Contraerei da 20 mm – mod. 35

                   . 76ª   Batteria Cannoni Controcarro da 75/39

genio 

II       Battaglione Misto Genio con

                   . Comando Battaglione e Compagnia Radiotelegrafisti

                   . 122ª Compagnia Artieri

                   . 112ª Compagnia Mista Telegrafisti e Marconisti

                   . 102ª Sezione Fotoelettricisti

servizi

 

di Sanità

 

302ª   Sezione di Sanità

Ospedali da Campo: 619º, 620º, 622º, 623º

 

di Commissariato

 

110ª   Sezione di Sussistenza

  61ª   Squadra Panettieri con Forni Weiss

 

Trasporti

 

206º   Autoreparto Misto con

                   . 721ª Autosezione Pesante

                   . 722ª Autosezione Pesante

                   . 946ª Autosezione Pesante

                   . 126ª Autosezione Mista

  5º    Reparto Salmerie

102º   Reggimento Alpini Complementi

         . V Battaglione Alpini Complementi

                   - 627ª Compagnia

                   - 628ª Compagnia

                   - 629ª Compagnia

                   - 405ª Compagnia Armi d’Accompagnamento

         .VI Battaglione Alpini Complementi

                   - 634ª Compagnia

                   - 636ª Compagnia

                   - 638ª Compagnia

                   - 406ª Compagnia Armi d’Accompagnamento

FINE

 


Divisione Alpina Julia (3ª)

 

Comandante:                  Gen. B. Umberto Ricagno

Capo di Stato Maggiore:   Col. Giuseppe Molinari

 

 

 

quartier generale

415ª   Sezione Carabinieri Reali

416ª   Sezione Carabinieri Reali

   3º   Autodrappello per Comando di Divisione Alpina

202º   Ufficio Posta Militare

 

03.Quartier Generale Divisione Julia

fanteria 

8º      Reggimento Alpini (Col. Armando Cimolino) con

                   . Comando e Compagnia Comando di Reggimento

                   . Battaglione “Gemona”

                            - Comando e Compagnia Comando

                            -   69ª          Compagnia

                            -   70ª          Compagnia

                            -   71ª          Compagnia

                            - 116ª          Compagnia Armi d’Accompagnamento

                   . Battaglione “Tolmezzo”

                            - Comando e Compagnia Comando

                            -     6ª          Compagnia

                            -   12ª          Compagnia

                            -   72ª          Compagnia

                            - 114ª          Compagnia Armi d’Accompagnamento

                   . Battaglione “Cividale”

                            - Comando e Compagnia Comando

                            -   16ª          Compagnia

                            -   20ª          Compagnia

                            -   76ª          Compagnia

                            - 115ª          Compagnia Armi d’Accompagnamento

                   .   41ª Compagnia Cannoni Controcarro da 47/32

                   . 308ª Sezione di Sanità

                   . 814º Ospedale da Campo

                   .     8º Nucleo di Sussistenza

                   .   28ª Sezione Salmerie


9º      Reggimento Alpini (Col. Fausto Lavizzari) con

                   . Comando e Compagnia Comando di Reggimento

                   . Battaglione “L’Aquila”

                            - Comando e Compagnia Comando

                            -   93ª          Compagnia

                            - 108ª          Compagnia

                            - 143ª          Compagnia

                            - 119ª          Compagnia Armi d’Accompagnamento

                   . Battaglione “Vicenza”

                            - Comando e Compagnia Comando

                            -   59ª          Compagnia

                            -   60ª          Compagnia

                            -   61ª          Compagnia

                            - 117ª          Compagnia Armi d’Accompagnamento

                   . Battaglione “Val Cismon”

                            - Comando e Compagnia Comando

                            - 264ª          Compagnia

                            - 265ª          Compagnia

                            - 277ª          Compagnia

                            - 118ª          Compagnia Armi d’Accompagnamento

                   .   83ª Compagnia Cannoni Controcarro da 47/32

                   . 309ª Sezione di Sanità

                   . 630º Ospedale da Campo

                   .     9º Nucleo di Sussistenza

                   .   29ª Sezione Salmerie

artiglieria 

3º      Reggimento Artiglieria Alpina (Col. Pietro Gay) 13 con

                   . Comando e Reparto Comando di Reggimento

                   . Gruppo “Udine” Obici da 75/13

                            - 17ª Batteria

                            - 18ª Batteria

                            - 34ª Batteria

                            - Reparto Munizioni e Viveri

                   . Gruppo “Conegliano” Obici da 75/13

                            - 13ª Batteria

                            - 14ª Batteria

                            - 15ª Batteria

                            - Reparto Munizioni e Viveri

                   . Gruppo “Val Piave” Obici da 105/11

                            - 35ª Batteria

                            - 36ª Batteria

                            - 39ª Batteria

                            - Reparto Munizioni e Viveri

                   . Gruppo Misto

                            - 45ª Batteria Cannoni Contraerei da 20 mm – mod. 35

                            - 47ª Batteria Cannoni Contraerei da 20 mm – mod. 35

                            - 77ª Batteria Cannoni Controcarro da 75/39

                            - Batteria Mortai da 81

genio 

III     Battaglione Misto Genio con

                   . Comando Battaglione

                   . 123ª Compagnia Artieri

                   . 113ª Compagnia Mista Telegrafisti e Marconisti

                   . 103ª Sezione Fotoelettricisti

servizi 

di Sanità

 

303ª   Sezione di Sanità

Ospedali da Campo: 628º, 629º, 633º, 813º

 

di Commissariato

 

111ª   Sezione di Sussistenza

    3ª  Sezione di Sussistenza

  62ª   Squadra Panettieri con Forni Weiss

 

Trasporti


207º   Autoreparto Misto con

                   . 725ª Sezione Pesante

                   . 726ª Sezione Pesante

                   . 950ª Sezione Pesante

                   . 127ª Sezione Mista

    8º  Reparto Salmerie

103º Reggimento Alpini Complementi

                   . VIII Battaglione Alpini Complementi

                            - 347ª Compagnia

                            - 348ª Compagnia

                            - 349ª Compagnia

                            - 162ª Compagnia Armi d’Accompagnamento

                   .    IX Battaglione Alpini Complementi

                            - 646ª Compagnia

                            - 653ª Compagnia

                            - 655ª Compagnia

                            - 409ª Compagnia Armi d’Accompagnamento

FINE

 


Divisione Alpina Cuneense (4ª)

 

Comandante:                           Gen. D. Emilio Battisti

Capo di Stato Maggiore:            Ten. Col. Lorenzo Navone

 

 

 

quartier generale 

413ª   Sezione Carabinieri Reali

414ª   Sezione Carabinieri Reali

    4º  Autodrappello per Comando di Divisione

203º   Ufficio Posta Militare

 

02.Quartier Generale Divisione Cuneense

fanteria 

 1º     Reggimento Alpini (Col. Luigi Manfredi) con

                  . Comando e Compagnia Comando di Reggimento

                  . Battaglione “Ceva”

                            - Comando e Compagnia Comando

                            -    1ª Compagnia

                            -    4ª Compagnia

                            -    5ª Compagnia

                            - 101ª Compagnia Armi d’Accompagnamento

                   . Battaglione “Pieve di Teco”

                            - Comando e Compagnia Comando

                            -    2ª Compagnia

                            -    3ª Compagnia

                            -    8ª Compagnia

                            - 102ª Compagnia Armi d’Accompagnamento

                   . Battaglione “Mondovì”

                            - Comando e Compagnia Comando

                            -     9ª Compagnia

                            -   10ª Compagnia

                            -   11ª Compagnia

                            - 103ª Compagnia Armi d’Accompagnamento

                   .     1ª Sezione di Sanità

                   . 612º Ospedale da Campo

                   .     1º Nucleo di Sussistenza

                   .   21ª Sezione Salmerie

                   . Autocarreggio

                   .    1º Scaglione Salmerie

                   .    2º Scaglione Salmerie


  2º    Reggimento Alpini (Col. Luigi Scrimin) con

                   . Comando e Compagnia Comando di Reggimento

                   . Battaglione “Borgo San Dalmazzo”

                            - Comando e Compagnia Comando

                            -   13ª Compagnia

                            -   14ª Compagnia

                            -   15ª Compagnia

                            - 104ª Compagnia Armi d’Accompagnamento

                   . Battaglione “Dronero”

                            - Comando e Compagnia Comando

                            -   17ª Compagnia

                            -   18ª Compagnia

                            -   19ª Compagnia

                            - 105ª Compagnia Armi d’Accompagnamento

                   . Battaglione “Saluzzo”

                            - Comando e Compagnia Comando

                            -   21ª Compagnia

                            -   22ª Compagnia

                            -   23ª Compagnia

                            - 106ª Compagnia Armi d’Accompagnamento

                   .     2ª Sezione di Sanità

                   . 615º Ospedale da Campo

                   .    2º Nucleo di Sussistenza

                   .  22ª  Sezione Salmerie

                   . Autocarreggio

                   .    1º Scaglione Salmerie

                   .    2º Scaglione Salmerie

14ª     Compagnia Cannoni Controcarro da 47/32

84ª     Compagnia Cannoni Controcarro da 47/32

artiglieria

 4º     Reggimento Artiglieria Alpina (Col. Enrico Orlandi) con

                   . Comando e Reparto Comando di Reggimento

                   . Gruppo “Pinerolo” Obici da 75/13

                            -  7ª Batteria

                            -  8ª Batteria

                            -  9ª Batteria

                            - Reparto Munizioni e Viveri

                   . Gruppo “Mondovì” Obici da 75/13

                            - 10ª Batteria

                            - 11ª Batteria

                            - 12ª Batteria

                            - Reparto Munizioni e Viveri

                   . Gruppo “Val Po” Obici da 105/11

                            - 72ª Batteria

                            - 73ª Batteria

                            - Reparto Munizioni e Viveri

                   . Autocarreggio

                   .     1º Scaglione Salmerie

                   .     2º Scaglione Salmerie

                   .   64ª Batteria Cannoni Contraerei da 20 mm – mod. 35

                   . 116ª Batteria Cannoni Contraerei da 20 mm – mod. 35

                   .   78ª Batteria Cannoni Controcarro da 75/39

genio

IV        Battaglione Misto Genio con

                   . Comando Battaglione

                   . 124ª Compagnia Artieri

                   . 114ª Compagnia Mista Telegrafisti e Marconisti

                   . 104ª Sezione Fotoelettricisti

servizi

di Sanità

 

306ª   Sezione di Sanità

Ospedali da Campo: 613º, 614º, 616º, 617º

 

di Commissariato

 

107ª   Sezione di Sussistenza

  63ª   Squadra Panettieri con Forni Weiss

 

Trasporti

 

201º   Autoreparto Misto

                   . 701ª Sezione Pesante

                   . 702ª Sezione Pesante

                   . 947ª Sezione Pesante

                   . 121ª Sezione Mista

   2º   Reparto Salmerie

104º   Reggimento Alpini Complementi

         .    I Battaglione Alpini Complementi

                   - 601ª Compagnia

                   - 602ª Compagnia

                   - 604ª Compagnia

                   - 401ª Compagnia Armi d’Accompagnamento

         .   II Battaglione Alpini Complementi

                   - 607ª Compagnia

                   - 608ª Compagnia

                   - 612ª Compagnia

                   - 402ª Compagnia Armi d’Accompagnamento

FINE

 


Divisione di Fanteria Vicenza (156ª)

 

Comandante:                           Gen. D. Enrico Broglia (fino al 07.12.42)

                                             Gen. B. i.g.s. Etelvoldo Pascolini

Capo di Stato Maggiore:            Ten. Col. Agostino Uberti

 

quartier generale

136ª   Sezione Mista Carabinieri Reali

137ª   Sezione Mista Carabinieri Reali

156º   Ufficio Posta Militare

Carabinieri 

XXVI   Battaglione Carabinieri Reali con

                   . Comando

                   . due Compagnie

                   . Compagnia Fucilieri e Mitraglieri

Fanteria 

277º   Reggimento Fanteria (Col. Giulio Cesare Salvi) con

                   . Comando e Compagnia Comando di Reggimento

                   .   I Battaglione

                            - Comando

                            -  1ª Compagnia

                            -  2ª Compagnia

                            -  3ª Compagnia

                            -  4ª Compagnia

                   .  II Battaglione

                            -  Comando

                            -   5ª Compagnia

                            -   6a Compagnia

                            -   7ª Compagnia

                            -   8ª Compagnia

                   . III Battaglione

                            - Comando

                            -   9ª Compagnia

                            - 10ª Compagnia

                            - 11ª Compagnia

                            - 12ª Compagnia

                   . Compagnia Cannoni

                   . Compagnia Mortai


278º   Reggimento Fanteria (Col. Gaetano Romeres) con

                   . Comando e Compagnia Comando di Reggimento

                   .   I Battaglione

                            - Comando

                            -  1ª Compagnia

                            -  2ª Compagnia

                            -  3ª Compagnia

                            -  4ª Compagnia

                   .  II Battaglione

                            -  Comando

                            -   5ª Compagnia

                            -   6a Compagnia

                            -   7ª Compagnia

                            -   8ª Compagnia

                   . III Battaglione

                            - Comando

                            -   9ª Compagnia

                            - 10ª Compagnia

                            - 11ª Compagnia

                            - 12ª Compagnia

                   . Compagnia Cannoni

                   . Compagnia Mortai

CLVI   Battaglione Mitraglieri

 256ª  Compagnia Cannoni Controcarro da 47/32

Reggimento Nizza Cavalleria (I Plotone autoblindo, su due autoblindo)

Genio 

CLVI    Battaglione Misto Genio con

                   . Comando

                   . 156ª Compagnia Artieri

                   . 256ª Compagnia Mista Telegrafisti e Marconisti

servizi 

di Sanità

 

156ª   Sezione di Sanità

Ospedali da Campo: 161º, 162º

 

di Commissariato

 

156ª   Sezione di Sussistenza

256ª   Squadra Panettieri con Forni Weiss

 

Trasporti

 

1121ª Autosezione Mista

FINE

 


Mostreggiature

L-armata-italiana-in-Russia   

Schieramento 8ª Armata al 10 dicembre 1942

Riteniamo utile riportare lo schieramento delle varie Unità dell’8ª Armata italiana alla data del 10 dicembre 1942 (subito prima dell’inizio della Seconda Battaglia Difensiva del Don) come si evince anche dalla cartina seguente, a cura dell’Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell’Esercito.

 

16.Dislocazione Armata italiana 10.12.42

 

 

Corpo d’Armata alpino

 

Divisione Tridentina

Divisione Julia

Divisione Cuneense

(Divisione Vicenza)

 

II Corpo d’Armata

 

Divisione Cosseria

Divisione Ravenna

(318o Reggimento tedesco)

 

XXXV Corpo d’Armata

 

298ª Divisione tedesca

(fino al 27 dicembre 1942: Tenente Generale Arnold Szelinski,

dal 27 dicembre 1942: Maggiore Generale Herbert Michaelis)

Divisione Pasubio

 

XXIX Corpo d’Armata tedesco

(Comandante: Generale Hans von Obstfelder,

Capo di Stato Maggiore: Colonnello Albrecht Mertz von Quirnheim)

 

Divisione Torino

Divisione Celere

Divisione Sforzesca

 

Fine


 

Si ringrazia Paolo Plini per la cortesia e gli aggiornamenti. Si invitano, inoltre, visitatori e utenti del sito a segnalare - documentandole - eventuali imprecisioni riscontrate nel presente Quadro di Battaglia.

 

Salva

Salva

Salva