× Benvenuti sul forum del Fronte Russo!

Racconta a noi e ai nostri iscritti chi sei e cosa cerchi.
Diamo il benvenuto a tutti i nuovi iscritti!

Ricerca TEMPESTINI LUIGI

11/05/2017 15:52 #7 da PAOLO
Risposta da PAOLO al topic Ricerca TEMPESTINI LUIGI
Salve, Patrizia.

Le sue indicazioni sono, come al solito, preziose.
Richiamando in Internet "Posta Militare 97" si apre un mondo. Devo approfondire, ma una bella parte di corrispondenza mi sembra provenga dalla Croazia e/o paese ex Jugoslavia. Mi sto orientando in quella direzione con il presupposto che mio zio sia stato fatto prigioniero dopo lo sbandamento dell'8 settembre.
Ho visto in questi giorni suo Rai Storia un documentario dove lo storico Eric Gobetti racconta della Divisione Italiana Partigiana Garibaldi ove molti nostri soldati che dopo l'Armistizio si unirono, in quei luoghi, con i partigiani jugoslavi. Molto interessante.
Anche in quelle circostanze molti militari italiani furono uccisi o fatti prigionieri dai tedeschi.
Seguendo il suo consiglio, ho insistito presso il col. Masi di Onorcaduti, nell'intento di ricevere ulteriori informazioni circa il Verbale di Irreperibilità. Gli ho allegato il modello di richiesta che lei gentilmente mi ha fornito. Speriamo.

Cordiali saluti

GRAZIE

Paolo Tempestini

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/05/2017 21:36 #8 da Patrizia Marchesini
Risposta da Patrizia Marchesini al topic Ricerca TEMPESTINI LUIGI
Eccomi, Paolo.

Il web è un contenitore enorme e chissà che da questa ricerca sull'ufficio di Posta Militare n. 97 non emerga qualcosa.
Più che plausibile che Luigi fosse stato assegnato a un reparto cmq dislocato nei Balcani.
La gran parte dei soldati italiani catturati dai Tedeschi dopo l'8 settembre, come noto, si trovava proprio nella penisola balcanica.

In merito alla Divisione Garibaldi, magari lo conosce già, ma le segnalo questo sito , che include anche un elenco bibliografico , qualora desiderasse approfondire il tema.

Cordiali saluti.


Patrizia


P.S.
In bocca al lupo per la richiesta inoltrata al colonnello Maurizio Masi: è persona molto gentile, ma il Commissariato Generale è oberato di richieste (come intuibile).
Ringraziano per il messaggio: PAOLO

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/05/2017 10:07 - 16/05/2017 06:04 #9 da Patrizia Marchesini
Risposta da Patrizia Marchesini al topic Ricerca TEMPESTINI LUIGI
Buongiorno, Paolo.

Per fortuna questo forum è seguito da persone sollecite, che mi danno una mano :-)

In questo caso, faccio riferimento a quanto ha scritto - in altra discussione - il signor Claudio Magistrelli (al quale ho già risposto, esternando la mia personale gratitudine).

Vedrà che Claudio cita questo sito: www.ilpostalista.it/pm_file/pm_112.htm , cui - a dire il vero - ero arrivata anch'io.
Sembra che io perda colpi, però, perché mi erano sfuggite - scorrendo la schermata - le due righe di dettaglio sull'Ufficio di Posta Militare n. 97, che vanno a confermare ciò che - a poco a poco - è emerso sulla vicenda di Luigi.

Nel sito (ma anche nel post di Claudio Magistrelli) leggerà che l'Ufficio di P.M. in questione venne assegnato al Comando Superiore Forze Armate Slovenia e Dalmazia e poi all’Intendenza della 2ª Armata. Iniziò l’attività il 2 agosto 1942, per terminarla, come prevedibile, l’8 settembre 1943.

Claudio Magistrelli ha recuperato anche una cartolina spedita da un appartenente all'Infermeria Quadrupedi n. 108, scritta nel 1941... quando il reparto si trovava a Villa Slavina (allora in provincia di Trieste).
Clicchi qui per il sito di riferimento e scorra la schermata fino al Lotto n. 82 (per la descrizione).


La saluto cordialmente, rinnovando il mio grazie a Claudio.


Patrizia
Ringraziano per il messaggio: PAOLO

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: Patrizia MarchesiniMaurizio Comunello

Usiamo i cookies per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza nell'utilizzarlo. I cookies usati per le operazioni essenziali sono già stati impostati. Per ulteriori informazioni sui cookies che utilizziamo e su come cancellarli, leggete la nostra privacy policy.

  Accettate i cookies da questo sito?