×
Ricerche di militari

Prima di postare domande relative a ricerche di militari, si prega consultare la guida che abbiamo creato al seguente indirizzo:
www.unirr.it/ricerche/guida-per-le-ricerche-di-militari

× Benvenuti sul forum del Fronte Russo!

Racconta a noi e ai nostri iscritti chi sei e cosa cerchi.
Diamo il benvenuto a tutti i nuovi iscritti!

un saluto a tutti.

12/09/2013 15:15 - 13/09/2013 13:41 #1 da celio
Salve, sono Bortoluzzi Celio, nipote ed omonimo di un disperso in Russia. Abito in Veneto, il ricordo del maggiore dei fratelli di mio padre non ha mai lasciato la nostra casa, non nutro grandi speranze, avrei desiderato tanto date un luogo o un riferimento preciso Dove deporre un cuore, a una giovane vecchia zia mancata d'improvviso ottobre scorso e legatoria al fratello, del quale parlava al presente fino a poco giorni prima di lasciarci. Ora saranno di nuovo assieme.
Spero qui con il vostro aiuto di recuperare qualche brandello di notizia da passare agli ultimi zii rimasti, anche se spesso quello che leggo di quei fatti mi fa stare male e mi viene da sperare che mio zio sia morto subito.

Grazie a tutti fin da subito. A presto.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

13/09/2013 06:42 - 17/09/2013 05:57 #2 da Maurizio Comunello
Ben arrivato Celio.
Allora se non lo hai chiedi all'Archivio di Stato di Belluno una Copia del Foglio Matricolare di Tuo Zio,essendo Lui nato a TAMBRE (BL).
Il Reparto dello Zio in Russia era la 30ªCompagnia Genio ,apparteneva alla Divisione Fanteria PASUBIO.
La data ultima è il 28/12/1942.
Se corrisponde al vero a quella data erano arrivati da appena 2 giorni a CERTKOVO dopo un marcia dalla linea del Don passando per la famosa Battaglia di ARBUZOVKA o ARBUSOW o GARBUSOWO sono tutti sinonimi della stessa località.
Se guardi in Bibliografia trovi molti libri scritti sulla Pasubio.
Uno molto bello è quello di Corti Eugenio che descrive tutta la marcia fino a Certkovo ed anche fino alla uscita dalla Sacca.
Se come sembra è Morto a Certkovo ti informo che qualche anno fa Onorcaduti ha esumato diversi Militari dalla zona dove avevano seppellito i morti ma molti erano privi del piastrino e NON si è potuto Identificarli con certezza.
Sono stati Riportati in Italia e sono sepolti sotto alla Cripta del Tempio di Cargnacco (UD) dove ogni anno ,alla 3 Domenica di Settembre viene fatta la Cerimonia Nazionale in Ricordo di TUTTI i Caduti della Campagna di Russia.
Lì sotto,potrebbero anche esserci le ossa di Tua Zio e sono ormai circa quasi10.000 quelli sepolti ,nelle cassette di zinco TUTTI accomunati nella Morte.
Domenica siamo e sono lì per la Cerimonia.
Puoi scrivere ad Onorcaduti e Richiedere ulteriori Notizie se le hanno oppure anche all'Albo d'Oro a Roma e chiedi anche la Copia del Verbale di Irreperibilità oltre ad eventuali Notizie.
Puoi cliccare,dalla pagina iniziale in alto dove scritto Ricerche e poi clicca su Modulistica e Domande Frequenti.
Ricorda che abbiamo una Sezione UNIRR a Belluno oppure a Feltre e se vuoi puoi iscriverti anche tu con noi.
Ci risentiamo.
Maurizio
Ringraziano per il messaggio: celio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

13/09/2013 08:44 - 13/09/2013 13:42 #3 da celio
sono stupito piacevolmente della rapidità della risposta.
non nascondo che a leggere lo scritto del Signor Comunello ho provato una certa emozione.
a Cargnacco ci sono stato diverse volte. non abitando lontano vedrò di essere presente.
la zia che citavo sopra abitava a pochi km da li.
i libri citati li ho letti, e di arbusov e tcerkovo ho letto. ma approfondirò ancora.
nella apposita sezione posterò tutte le informazioni che ho.

'
di nuovo grazie Maurizio. grazie, e ancora grazie.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

13/09/2013 14:34 - 17/09/2013 05:58 #4 da Maurizio Comunello
Per Celio.
Intanto puoi darmi del tu.(Qui siamo una Famiglia "speciale allargata").
Sono io che Ringrazio Voi che per Tanti anni (sia per il clima politico che per il fatto che sono andati distrutti moltissimi carteggi) non avete saputo quasi niente della sorte dei Vostri Parenti.
Voi che siete stati trattati come "una sorte di peso", quasi una "scocciatura" e quasi dimenticati.
Questo sito è stato fatto PENSANDO SOPRATTUTTO a VOI che avevate solo un Nome,una Foto ingiallita,una Lettera dove era scritto "Sto ben,non preoccupatevi,spero altrettanto di Voi."
Almeno adesso avete un sito dove trovare il Nome,ma anche il Reparto e chiedere altri Documenti e Notizie ed avere delle Risposte Rapide.
Tutto quello che abbiamo Vi diamo.
QUI SIETE A CASA VOSTRA .
Domenica a Cargnacco (UD) andremo,come SEMPRE a RICORDARLI ed ONORARLI.
SE LO SONO MERITATI.
Mica Li dimentichiamo.
Ci risentiamo.
Vedrai che tuo Zio è Contento che Vi Ricordate di Lui.
Ciao Celio.
Maurizio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

13/09/2013 17:32 - 28/10/2017 23:27 #5 da CASTIGLIONI
Concordo con Maurizio, questa è una famiglia allargata, dove tutti i Caduti sono uguali, dagli Alpini ai Fanti , alle Camicie Nere, ecc., e lo scopo è dare risposte attese per 70 anni sulla sorte dei Congiunti periti o dispersi in Russia, in una guerra assurda che qualcuno voleva far dimenticare!!!
Il fatto di avere sempre risposte pronte e competenti da Maurizio , da Patrizia e altri diventa uno stimolo insuperabile per andare a fondo nelle ricerche sulla sorte di novantamila nostri connazionali che non hanno più fatto ritorno.

Domenica per la prima volta sarò presente alla Cerimonia, spero Maurizio di conoscerti di persona.

Saluti
Marco C.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

16/09/2013 08:16 #6 da Maurizio Comunello
Vi racconto come è andata.
Arrivato sul Piazzale (intitolato a don CANEVA Carlo che Reduce dalla Prigionia in Russia fece costruire,con le Offerte giunte da TUTTA Italia il Tempio di Cargnacco) mente salutava gli Amici e Conoscenti ad un certo punto vedo avvicinarsi una persona che mi guarda e dice"Lei dovrebbe essere Comunello vero ?" ed io di rimando "Certo e tu dovresti essere Castiglioni ed intanto.....incomincia a darmi del tu !!".
Così è andata,così.
Un Saluto anche alla Moglie di Marco.
Anzi colgo l'occasione per Invitare TUTTI anche il Prossimo Anno alla Cerimonia a Cargnacco.
Visto che siamo in argomento vi racconto anche questa :"Uno dei 2 reduci che sono venuti in Corriera là a Cargnacco ,era stato accompagnato e fatto sedere sulla sedia dietro l'Altare.
Ad un certo punto,dopo pochi minuti, lo vedo che viene verso di me ,io lo guardo e lui quando mi è vicino mi dice" Ho visto una Signora che era in piedi ,le sedie erano tutte occupate e stava dicendo alla sua amica lì vicina che era stanca.Io mi sono alzato e le ho detto venga qui e si sieda Signora.Mi faceva pena ed io posso ancora stare in piedi ".
Questo ha 92 anni ...!!!
Commentate Voi se volete.
Maurizio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: Patrizia MarchesiniMaurizio Comunello

Usiamo i cookies per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza nell'utilizzarlo. I cookies usati per le operazioni essenziali sono già stati impostati. Per ulteriori informazioni sui cookies che utilizziamo e su come cancellarli, leggete la nostra privacy policy.

  Accettate i cookies da questo sito?