× Benvenuti sul forum del Fronte Russo!

Racconta a noi e ai nostri iscritti chi sei e cosa cerchi.
Diamo il benvenuto a tutti i nuovi iscritti!

Ritrovare Giovanni

20/11/2020 14:34 #1 da annamori
Ritrovare Giovanni è stato creato da annamori
Buon giorno! Mi presento :mi chiamo Anna Mori e sono un'insegnante elementare in pensione... Sono una grande appassionata di storia in generale mail mio amore per tale disciplina nasce da una vecchia curiosità di bambina .Quando avevo circa cinque anni la nonna mi portava al cimitero e mi accompagnava di fronte alla tomba di suo fratello Giovanni e mi diceva :- Vedi che bel ragazzo era mio fratello? C'è la sua tomba ma lui non c'è !   
Naturalmente non mi capacitavo di quello che mi diceva perché a quei tempi le spiegazioni sugli eventi della guerra erano a dir poco minimi e io ero troppo piccola. Crescendo la curiosità di sapere la storia di Giovanni è cresciuta e non mi ha mai abbandonata . Adesso con le nuove tecnologie mi sarà più facile ottenere qualche risposta e il vostro sito è bellissimo ! In questo periodo veramente duro di pandemia ho cominciato a cercare notizie su tutti gli uomini della mia famiglia che hanno partecipato alla prima e seconda guerra mondiale: soprattutto il mio nonno paterno ha una storia molto particolare che ho peraltro ritrovato in tanti libri sulla grande guerra e ciò non finisce di stupirmi .....Purtroppo le ricerche nei vari archivi comunali e provinciali si sono bloccate per la pandemia e io sono rimasta inattiva e un po' arrabbiata perché non comprendo come mai non si possa andare nell'archivio del proprio comune previo appuntamento .
Quindi, in  conclusione , sono felicissima di avere l'opportunità di poter effettuare scambi e contribuire alla crescita della vostra organizzazione .
Questa è la mia presentazione ....quella di una signora che vuol lasciare ai suoi nipoti la traccia dei loro antenati nel corso della storia.
Questa invece è la presentazione di Giovanni mio prozio : Giovanni Cipriani nato a Terranuova Bracciolini ( Arezzo ) il 2 gennaio del 1916 , disperso in Russia il 6 o il 15 di dicembre del 1942.
Mi auguro che l'attività in questo forum possa portarmi soddisfazione e porgo i miei più grandi complimenti a tutti voi che aiutate in queste ricerche le persone appassionate come me !
Anna Mori

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/11/2020 16:50 #2 da Maurizio Comunello
Risposta da Maurizio Comunello al topic Ritrovare Giovanni
Ben arrivata Anna.
Andiamo con ordine.
Risulta in elenco Caduti CIPRIANI Giovanni nato il 02 Gennaio 1916 a Terranuova Bracciolini ( AR ) faceva parte della Divisione Fanteria TORINO - 81° Reggimento ( RGT.) e ultima data nota il 06/ 12/ 1942 cioè poco prima di attacco dei Russi sulla linea del Don tenuta dalla Divisione TORINO.
Clicca , dalla pagina iniziale (home Page ) su Riquadro con scritta Guida per le Ricerche e trovi dentro tutte le informazioni per Richiedere la Copia del Foglio Matricolare ad Archivio di Stato di AREZZO e la Copia del Verbale di Irreperibilità ad Albo d'Oro a Roma ( puoi fare la Richiesta anche via mail col computer ) .Importante trovare a quale Battaglione e Compagnia apparteneva Giovanni perchè così puoi dopo andare a leggere i vari Libri e seguire gli spostamenti e le Battaglie della Divisione Torino.Se clicchi dopo in alto su scritta Risorse e poi su Bibliografia si aprirà Elenco con TUTTI i libri ed articoli stampati sulla Campagna di Russia , digitando la parola Torino avrai elenco di quelli riferiti specificamente alla Divisione di Giovanni .Se hai una foto di Giovanni la possiamo inserire in Galleria Immagini .Se clicchi invece da pagina iniziale su riquadro Elenco Caduti si aprirà pagina dove basta scrivere sul campo bianco Cognome cipriani e poi scorri la pagina fino in fondo e clicca su riquadro blu scritta ricerca , Giovanni è elencato in pagina 2. Se invece scriverai su campo bianco in Luogo di Nascita terranuova  bracciolini e poi in fondo clicca su ricerca appariranno TUTTI i Militari del Comune Caduti in Russia.Puoi fare la ricerca anche per TUTTA la Provincia di Arezzo basta scrivere in campo bianco Provincia e scegliere scorrendo su Arezzo poi vai fondo e clicca su quadro blu ricerca. 
Per Ricerche sulla 1^ Guerra Mondiale puoi chiedere la Copia dei Fogli Matricolari ad Archivio della Provincia di Nascita del Militari che ti interessano sempre anche via computer devi cercare sotto voce Archivi di Stato o Ministero dei Beni Culturali in elenco telefonico. 
SE vorrai puoi iscriverti con UNIRR abbiamo una Sezione in Toscana .Facci sapere anche il nome della Mamma di Giovanni che la inseriamo nella Scheda abbinata ad Elenco Caduti perchè non è stata scritta.
Ciao Anna ci risentiamo.
Maurizio Comunello

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

22/11/2020 21:59 #3 da annamori
Risposta da annamori al topic Ritrovare Giovanni
O Dio mio non pensavo di ricevere una risposta così celermente! Ne sono a dir poco felicissima e la ringrazio di cuore infinitamente . Adesso parto e..faccio un salto nel tempo a quel lontano 1942 grazie alle sue preziose indicazioni.  Deve sapere che di libri ne ho letti tanti ma adesso dovrò rileggermeli in base alle indicazioni ricevute. Per quanto riguarda la richiesta del foglio matricolare è già pronta ma non so di preciso dove spedirla perché dalle mie ricerche avrei dovuto indirizzarla al Centro Documentale di Firenze. .In questo periodo così difficile lei pensa che mi risponderanno? Sono sei mesi che ho fatto richiesta di appuntamento per visitare l'archivio storico di Terranuova Bracciolini ma nessuno si è degnato di rispondermi...non so come fare.... Per quanto riguarda il nome della madre di Giovanni si chiamava Teresina ma non so il cognome . Sarò lieta di spedire la foto di Giovanni a giorni perché  ho avuto problemi con la stampante. Leggere la sua risposta mi ha oltremodo fatto capire ancor di più che ci sono tante persone come me che amano la ricerca appassionata delle proprie radici e quindi andrò avanti con caparbietà e orgoglio di aver avuto un nonno che ha partecipato alla prima guerra mondiale e il babbo alla seconda. Oltretutto abito a Reggello un paese del Valdarno che è stato testimone di numerosi eccidi :mia madre viveva vicino a Meleto e Castelnuovo dei Sabbioni e aveva 13 anni all'epoca dei feroci accadimenti. Ma non finirò mai di ringraziare Giovanni che mi ha dato la spinta , il desiderio di conoscere l'uomo che non era in quella tomba.Grazie, grazie ancora ! A presto!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: Patrizia MarchesiniMaurizio Comunello

Usiamo i cookies per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza nell'utilizzarlo. I cookies usati per le operazioni essenziali sono già stati impostati. Per ulteriori informazioni sui cookies che utilizziamo e su come cancellarli, leggete la nostra privacy policy.

  Accettate i cookies da questo sito?