×
Ricerche di militari

Prima di postare domande relative a ricerche di militari, si prega consultare la guida che abbiamo creato al seguente indirizzo:
www.unirr.it/ricerche/guida-per-le-ricerche-di-militari

× Richieste di aiuto nelle ricerche

Luigi Monachesi nato a Macerata il 21-11-1912,C.le Magg. 9 RGPT. ART.d'ARMATA

21/07/2014 19:31 #13 da Maurizio Comunello
Allora.
Ho trovato scritto in modo quasi "nascosto" tra le righe di una pagina Internet che a partire da Ottobre 1942 o vicino a questa data il Comando 8ªArmata aveva deciso che si formassero dei Gruppi PLURI-CALIBRO per le Artiglierie d'Armata ed il LXXIII° Gruppo che era l'UNICO ad avere i grossi 210/22 fu "smembrato" e le sue 3 Batterie furono assegnate OGNUNA ai 3 Gruppi da 149/40.
Purtroppo è DIFFICILISSIMO riuscire a ricostruire l'Organico dei vari Reparti a distanza di 70 anni,senza Documenti,senza aiuti e con pochissimi Libri sull'argomento.
Neanche la Monografia Ufficiale dell'Ufficio Storico dell'E.I. cita il numero delle 3 Batterie del LXXIII°Gruppo.
Non prendertela Riccardo,va così ed è già TANTO quello che riusciamo a recuperare.
Ci risentiamo.
Maurizio
Ringraziano per il messaggio: Matteo

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

21/07/2014 21:23 #14 da Riccardo
concordo con Maurizio sull'errore del gen Lerici nel citare il XXXII in forza alla Torino.
Per quanto riguarda le tre btr del LXXIII , smembrate per costituire gruppi pluricalibro, condivido una breve e personale scheda del mio lavoro di ricerca : "L’ordine di mantenere ad ogni costo e senza alcun arretramento la linea del Don venne interpretato con l’impiego avanzato dell’artiglieria d’armata fino all’appoggio delle divisioni di fanteria in prima schiera e l’adozione di formazioni miste di gruppi artigl allo scopo di incrementare la flessibilità d’intervento (“storia militare” , art su “il cannone da 149/40” di Cappellano Formiconi)"
Delle tre btr (176° - 177° e 178°) del LXXIII, solo la prima rimase al grp originario con il RMV (cap Fedrigoni). Le tre btr vennero così distribuite :
1. LXXIII col ROSSI (costituito p/o dep 5° rgt AA in Verona) –obici 210/22: affidato al XXIX C.A.
a. 176°/LXXIII cap GIORGIANNI
b. 90°/XXXIV cap CARPENTIERI (149/40) MAVM
c. 93°/XXXI cap FORTI
2. XXXIV col. ?– cannoni 149/40 ( Costituito in febbraio 42 con 80° 90° e 91° già posizionate in zona Civitavecchia, Ischia e Anacapri. Assegnato al 9° rgpt va a Venaria Reale. Parte per Russia il 4 luglio. Il 23 agosto è assegnato al XXXV CA In settembre (??) scambio batterie con LXXIII. Fedrigoni a pag 102 dice che giungono alcuni militari del .. provenienti il 25 nov da zona di attacco. Parlano della fuga dei rumeni (era stato spostato a sud ??).: affidato al XXXV C.A. (in origine 89° 90° e 91°)
a. 89°/XXXIV (149/40) (Da Wikipedia “149/40 in Russia)
b. 91°/XXXIV (149/40) ma contrasto con V.Vignali (Da Wikipedia “149/40 in Russia)
c. 178°/LXXIII cap UGAZZI
3. XXXI col. ? – cannoni 149/40 ( Costituito in agosto 41 con 92 e 93 già schierate sul litorale di bari e la 94 di nuova formazione. A dicembre difesa costiera a Napoli. A maggio 42 assegnato al 9°rgpt destinato Russia. A giugno scuola di tiro a Villa Literno.
Parte tra il 20 e il 21 luglio. A fine agosto formazione gruppi pluiricalibro. Il 3 ottobre passa alle dipendenza del II° rgpt di artiglieria di Corpo d’Armata): affidato al II C.A. (in origine 92° 93° e 94°)
a. 94°/XXXI (da Vittorio Vignali mail)
b. 92°/XXXI
c. 177°/LXXIII cap MAIOCCHI
Delle tre btr, la 176° confluì con la colonna del 3° rgt bers e scomparve a Meskoff, la 178° ripiegò nel "blocco nord" e scomparve in Arbusowa (vedi Benacci ..) la 177° ripiegò con la Cosseria e si salvò in buona parte.
Pochissimo ho invece ancora ritracciato sugli altri grp del 9° rgp.
Ringraziano per il messaggio: Matteo

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

22/07/2014 07:08 #15 da Patrizia Marchesini
Che dire?
Grazie a Maurizio e a Riccardo per le importanti precisazioni.

Saluti.

Patrizia

P.S.
Devo assolutamente trovare il tempo di leggermi con calma il libro di Benacci...

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/01/2020 09:07 #16 da Riccardo
Sono passati tanti anni ma, per correttezza, credo giusto precisare che il XXXII grp di A.A. si trovava schierato con la Torino come giustamente scriveva il generale Lerici.
Fa fede - tra l'altro - la testimonianza del caro Fedele Dallari, autiere del RMV del Gruppo, purtroppo scomparso.
Riccardo

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/01/2020 11:19 - 07/01/2020 11:34 #17 da Patrizia Marchesini
Grazie, Riccardo, per avere ripescato questa discussione e per avere precisato che il XXXII Gruppo del 9° Raggruppamento Artiglieria fu posto dietro le Divisioni Pasubio e Torino (e non andò a supportare il Corpo d'Armata alpino all'inizio della Seconda Battaglia Difensiva del Don, come è scritto nel volume sulle operazioni delle Unità italiane al Fronte Russo, a cura USSME e come si era riferito anni fa, basandosi sulla pubblicazione suddetta).

Fedele Dallari lo sottolineò in un articolo comparso sulla Gazzetta di Modena il 1° febbraio 2016 e lo ribadì con grande fermezza nel corso dell' intervista cui accenni.

Questi nostri post sono la riprova che - per quanto riguarda il Fronte Russo - è più che mai necessario vagliare e confrontare le fonti, anche quelle autorevoli (visto che parliamo di un testo dell'Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell'Esercito).

Un saluto.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: Maurizio ComunelloPatrizia Marchesini

Usiamo i cookies per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza nell'utilizzarlo. I cookies usati per le operazioni essenziali sono già stati impostati. Per ulteriori informazioni sui cookies che utilizziamo e su come cancellarli, leggete la nostra privacy policy.

  Accettate i cookies da questo sito?