× Richieste di aiuto nelle ricerche

Richiesta informazioni - Ospedale da Campo n. 837

14/02/2019 08:45 - 14/02/2019 17:12 #7 da Maurizio Comunello
Risposta da Maurizio Comunello al topic Richiesta informazioni - Ospedale da Campo n. 837
Allora.
Nel Librone-Monografia relativo alle Operazioni sul Fronte Russo edito da Ufficio Storico di SME proprio gli ultimi 3 Documenti trattano il tema riferito ai cosiddetti 3 Generali.
Nel Documento N. 124 del 20/02/1943 il Comando Supremo italiano scrive all'8^Armata che ha deciso che solo il II Corpo d'Armata resta in Russia ed è firmato dal Generale AMBROSIO.
Nel Documento N. 125 del 02/03/1943 si inviano le direttive per provvedere alla decisione precedente e vengono informati i vari Comandi delle truppe in Russia a firma del Capo di Stato Maggiore dell'8^ Armata, Generale MALAGUTI Bruno.
Infine nel Documento N. 126 del 12/04/1943 ore 21.30 (è un telescritto cifrato) il Comando Supremo italiano scrive che "a seguito recenti conversazioni con OKW (il Comando Supremo tedesco) questo Comando Supremo italiano... ha concluso… di provvedere alla riorganizzazione del II Corpo d'Armata in Italia…" sempre a firma Generale AMBROSIO.
Praticamente prima si era pensato che restasse in Russia una parte delle truppe ma poi hanno deciso di farle rientrare TUTTE in Italia.
Spero si sia chiarita la vicenda e ti sia utile per tuo lavoro storico.
Maurizio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

14/02/2019 14:42 #8 da maria cristina chioffi
Risposta da maria cristina chioffi al topic Richiesta informazioni - Ospedale da Campo n. 837
Grazie! Grazie molte. Siete una miniera di informazioni.
Inserisco qui il passo del diario in cui si fa riferimento a quanto avevo richiesto. Ha data 22 marzo 1942
"....Davanti casa trovo C. che mi porta un giornale italiano con l'ordine del giorno del duce del rimpatrio: mah! non so capire, pare ci siano tre generali che vogliono ricostituire la loro perduta verginità col rifare costì un corpo d'armata.
Mi verrebbe voglia di commentare malamente ma mi sento forte e fisicamente e moralmente e purché i miei stiano bene sono pronto ad affrontare tutto..."
Dopo tanto patire, dovevano fare i conti anche con la speranza...

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

14/02/2019 14:44 #9 da maria cristina chioffi
Risposta da maria cristina chioffi al topic Richiesta informazioni - Ospedale da Campo n. 837
Errata corrige:
22 marzo 1943

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

14/02/2019 17:25 #10 da Patrizia Marchesini
Risposta da Patrizia Marchesini al topic Richiesta informazioni - Ospedale da Campo n. 837
Buonasera, Maria Cristina.

Sono lieta che Maurizio abbia ripescato nella pubblicazione USSME i documenti ufficiali che confermano quanto aveva annotato suo padre nel proprio diario. Nella Cronologia, come avevo accennato, troverà dettagli sommari su ciò che i tre documenti suddetti ci testimoniano.

In merito alla foto che desiderava postare, ha quindi provato a cliccare su Allegati?
Consideri che i file non possono avere dimensione superiore a 1 megabyte... può essere, quindi, che sia necessario ridimensionare l'immagine per ridurne l'ingombro, prima di inserirla.

Nell'eventualità non dovesse riuscire, le invio un msg privato tramite il forum con il mio indirizzo di posta elettronica.
Così, quando ho un attimo di tempo, provvedo a pubblicare la foto in questa discussione.


Cari saluti.


Patrizia


P.S.
Per leggere il msg privato clicchi sul quadratino che - in alto e a destra in questa schermata - indica che lei è connessa al forum.
Comparirà un menù a discesa, una voce del quale è relativa - appunto - ai messaggi privati.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

16/02/2019 19:19 #11 da maria cristina chioffi
Risposta da maria cristina chioffi al topic Richiesta informazioni - Ospedale da Campo n. 837
Oggi, con grandissima emozione, sono riuscita a rintracciare e comunicare con la figlia del capitano medico dott Manlio Monticelli, comandante dell'O.C 837. Con l'occasione ho riletto tutta la corrispondenza tra la moglie del dott Monticelli ed i miei nonni. Entrambi alla ricerca di notizie sui loro cari, si scambiavano le reciproche informazioni in loro possesso. In una delle lettere, la signora riferisce che l'ospedale 837, in Russia da "moltissimo tempo... faceva parte dello CSIR ed apparteneva alla Divisione Celere. Durante l'estate del 1942 fu trasformato in ospedale d'armata ed ebbe la sede di Millerovo..."
Ecco risolto il mio dubbio sul perchè nel cimitero di Stalino la lapide riporta la scritta "3°DIVISIONE CELERE- 837 O.C. ERESSE" e perchè mio papà aveva quindi una foto di quell'ospedale, mentre su questo sito l'ospedale è inquadrato nella sezione sanità dell'Intendenza dell'8° Armata.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

17/02/2019 17:40 #12 da Patrizia Marchesini
Risposta da Patrizia Marchesini al topic Richiesta informazioni - Ospedale da Campo n. 837
Buonasera.

In primis ho notato una cosa strana: sembra essere sparito il primo commento di Maria Cristina, quello con cui aveva dato inizio a questa discussione! Suppongo che né agli amministratori del forum né tanto meno a Maria Cristina sia passato per la mente di cancellarlo, ma non so come si possa recuperarlo/renderlo visibile di nuovo.

Proverò a sentire il webmaster, al riguardo.

In merito, invece, all'ultimo post di Maria Cristina...
Le fonti ufficiali (USSME) indicano l'Ospedale da Campo n. 837 alle dipendenze dirette prima del Comando C.S.I.R., poi del Comando dell'8ª Armata. Tuttavia il libro USSME sui Servizi Logistici dell'Armata italiana in Russia a pagina 45 riferisce con chiarezza che già nell'agosto 1941 (cioè, mentre il C.S.I.R. era in movimento verso il fronte) l'ospedale in questione era stato posto a supporto delle Divisioni Celere e Torino.

Allego di seguito tre immagini che Maria Cristina mi ha fatto pervenire via mail.


Il papà di Maria Cristina, in una foto che lo ritrae - con ogni probabilità - dopo il rientro dal Fronte Russo.


L'O.C. 837 dopo essere stato bombardato (18 dicembre 1942).



L'O.C. 567, anch'esso stanziato a Millerovo.

In merito a quest'ultima immagine, copio-incollo quanto mi ha scritto Maria Cristina...

[...] Sui volti mi sembra di leggere il sollievo dopo un grosso pericolo, ma non so se sono influenzata dalla lettura delle memorie di mio papà. Da esse, per certo, so che l'837 il giorno 23 dicembre 1942 venne accorpato al 567, per ordine di una Divisione tedesca in ripiegamento da Stalingrado ove era diretta ed entrata in Millerovo poche ore prima della definitiva chiusura dell'accerchiamento. Tale Divisione si acquartierò nell'edificio dell'837. Il 18 dicembre, comunque, a me risulta che fu colpito l'837. [...]


Saluti.


Patrizia
Allegati:

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: Maurizio ComunelloPatrizia Marchesini

Usiamo i cookies per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza nell'utilizzarlo. I cookies usati per le operazioni essenziali sono già stati impostati. Per ulteriori informazioni sui cookies che utilizziamo e su come cancellarli, leggete la nostra privacy policy.

  Accettate i cookies da questo sito?