× Richieste di aiuto nelle ricerche

30^ CP. Genio Artieri (Bolzano) 4° Reg. - Pasubio - Artiere Giovanni Carrara

01/01/2021 15:26 - 02/01/2021 23:12 #1 da Carlo
Buon Anno,
mi presento sono il pronipote di  Giovanni- Artiere della Pasubio - (allego foto Giovanni in mezzo tra 2
commilitoni) mio nonno e bisnonno cercarono invano la sorte di questo soldato e
casualmente un po' di anni fa lo trovai nell'elenco dei caduti del ministero.
Prima di porvi questa domanda articolata mi sono documentato tramite il ministero della Difesa (Onorcaduti) e Archivio di Stato
di Cremona ricevendo documentazione riguardante al foglio matricolare, verbale
di irreperibilità, N.1 lettera (25/ Ott./42), atto di morte e altri documenti burocratici
(vedi allegati).
In particole la scomparsa viene indicata il 03/Dic./42, la cattura il 22/Dic./42 e la morte il 28/Feb./43 campo N. 165 di
Taliza (vedi allegati).
Dal foglio matricolare si evince che il 17/Apr./42  viene mobilitato  alla compagnia e partente per la
Russia,  il 4/Lug./42 esegue il corso "Guastatori" con esito di
classifica "Ottimo",  il 7/Lug./42 trattenuto alle armi e poi
vuoto fino al 06/Mar./94 dichiarazione di  cattura e morte (vedi allegati).
Leggendo in questi mesi libri, testimonianze e ricerche mi sono fatto un quadro generale della situazione del fronte russo e
ritirata  autunno/inverno 1942/43.

Perciò sono a chiedervi gentilmente se avete informazioni riguardo questa compagnia e suo utilizzo durante questo periodo e
suo utilizzo nello schieramento sul DON.

La mia ipotesi - leggendo i resoconti del 35° C.d.A.e Div. Pasubio tratti da LE OPERAZIONI DELLE UNITÀ ITALIANE AL FRONTE RUSSO (1941-43) dell'uff. storico dello Stato Maggiore - è  che la 30^ Cp. - durante la fase del
"Piccolo Saturno" -  il16/Dic. fosse stata schierata sull'ala destra della Pasubio  - per
disperazione - come  "Btg. di formazione " (pers. delle basi,
carab., sciatori e Q.G.) per tamponare l'urto.  Inoltre il 18/Dic. viene citato
anche un rinforzo con una Cp. Artieri non specificando che provenga dal comando
che potrebbe essere proprio la 30^ Compagnia Genio Artieri.

Nei vostri elenchi tra morti e dispersi della 30^ CP. ci sono di 143 soldati e una  medaglia di bronzo (Cap. Italo Grilli), mi piacerebbe sapere se Grilli comandasse  la compagnia e per quale motivo gli fu data la medaglia. Tra i caduti c'è anche Augusto Bordin morto il 20/Dic./42 e tumulato
a GETREIDE 2 (Cim. Mil. Campale), il luogo del paese fa pensare l'impiego operativo di rinforzo della compagnia in
difesa dei caposaldi.

Per quanto riguarda il mio prozio Giovanni  la mia ipotesi è che sia stato  dato per disperso il 3/Dic/42 perché non rintracciabile durante
gli scontri della  "Fasi di logoramento"  per  problemi di comunicazione.  Probabilmente durante la ritirata ha seguito il "Blocco Nord" con l'aliquota
Pasubio nel ripiegamento  e poi sia stato catturato durante i
combattimenti tra Posdniakof e Smirnovski per arrivare alla valle della morte
(Arbusov) 21-22 Dicembre.  In quei giorni la Pasubio per il Blocco Nord
viene stimato un organico di  circa 2000 operativi e truppe e servizi del
35° C.d.A. circa 1800 militari.
Non dimenticare il sacrificio dei cari e il dolore delle famiglie mi hanno spinto a diventare socio,  inoltre  ritengo sia educativo per i giovani a livello storico per capire cosa significhi "guerra". 
Vi ringrazio per il lavoro che fate a ricordo della tragedia e per la notevole documentazione caricata sul sito.

Cordiali Saluti.
Carlo
Ringraziano per il messaggio: Maurizio Comunello

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

02/01/2021 23:24 #2 da Maurizio Comunello
Allora.
Molto bene avere recuperato i vari Documenti militari che servono proprio per capire soprattutto dove erano schierati i Reparti dei militari che si cercano.
anca a questo punto 1 Documento cioè vai a leggere dalla Home Page su Guida per le Ricerche ,clicca sopra e leggi come Chiedere ai Memoriali russi la Copia del Fascicolo di Prigionia di Giovanni così da vedere ulteriori Notizie scritte dentro , Data e Località di cattura in primis ( sempre che abbiano scritto perchè di alcuni Militari Morti in prigionia manca anche il Fascicolo di Prigionia specie per quelli Morti i primi giorni dopo arrivo al Campo di Prigionia non avendo i russi fatto in tempo a fare l'Interrogatorio .
Credo proprio che fosse stata la 30 ^ Compagnia Artieri quella schierata come dici tu a sostegno dei Battaglioni della Divisione Pasubio in quella zona che hai elencato.
La motivazione della Medaglia di Bronzo al V.M. al Capitano GRILLI Italo la puoi trovare nel sito dell'Istituto del Nastro Azzurro in internet.
Altro per il momento non aggiungo se non un Grazie per gli allegati .
Ci risentiamo e concordo con te che la Storia va raccontata a quelli che vengono dopo proprio perchè imparino.
Ciao Carlo.
Maurizio Comunello 

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

02/01/2021 23:34 #3 da Maurizio Comunello
Ho dato una letta alla Motivazione della Medaglia di Bronzo V.M. dell'allora Tenente GRILLI Italo ed è riferita al 14 Ottobre 1941 a PAWLOGRAD ossia ben 1 anno PRIMA delle vicende di Dicembre 1942 sul Don . Il Tenente (allora ) Grilli risulta nella Motivazione appartenente proprio alla 30^ Compagnia Genio Artieri .
Maurizio Comunello

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

03/01/2021 10:52 #4 da Carlo
La ringrazio Maurizio,
sul forum ieri avevo già trovato le indicazioni sul nastro azzurro per il Cap. GRILLI, ora sarebbe interessante sapere chi comandasse il 30^ Artieri ed informazioni sulla compagnia in quel periodo del Dicembre 42.
Per quando riguarda la possibilità di richiedere ai Memoriali Russi aspettavo la vs risposta per procedere, proverò anche a richiedere la medaglia commemorativa al CME Lombardia.
Poi vedrò di preparare altri documenti interessanti  sotto 1MB per caricarli sul sito, la lettera può essere interessante per dare uno spaccato di come vivessero i militari sul fronte all'arrivo dell'inverno.
Ci risentiamo.
Grazie Carlo
Ringraziano per il messaggio: Maurizio Comunello

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

04/01/2021 15:58 - 05/01/2021 08:15 #5 da Carlo
Come promesso carico la lettera di Giovanni e mia trascrizione (N.6 allegati + trascrizione).

Allego ulteriore parte del Foglio Matricolare dove sono riportati i dati anagrafi e la provenienza umile di una famiglia di contadini (mio bisnonno era un fattore  e 4^ elementare di Giovanni). In modo da contestualizzare la lettera nei bisogni di carta, buste, calze, pacchi e il freddo che già in Ottobre si faceva sentire.

Inoltre ho trovato all'interno dell'atto di notorietà (per il riconoscimento del diritto di conseguire il trattamento economico di "PRESENZA ALLE BANDIERE" a favore dei GENITORI di militare o militarizzato morto e irreperibile)  che la data di scomparso/irreperibile corrisponde al  (03/DIC/42) n questo caso si intende l'ultima cartolina di Giovanni ricevuta dal padre (vedi allegato - punto 5).

Ho scritto ai memoriali russi, vi farò sapere.
Saluti Carlo

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

04/01/2021 15:59 #6 da Carlo
Allegati:

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: Maurizio ComunelloPatrizia Marchesini

Usiamo i cookies per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza nell'utilizzarlo. I cookies usati per le operazioni essenziali sono già stati impostati. Per ulteriori informazioni sui cookies che utilizziamo e su come cancellarli, leggete la nostra privacy policy.

  Accettate i cookies da questo sito?